Video/Audio - Prosecuzione consiglio del 21 marzo 2022 - 22/03/2022 19:30:00

Documenti






Trascrizione


Search:
BOZZA
Presidente
Vi
prego
di
mettervi
seduti
e
cominciamo
la
seduta
Alberto.
Buonasera.
Allora
buonasera
di
nuovo
do
la
parola
segretario
per
l'appello
nominale.
Buonasera
procedo
all'appello
nominale
Federica
con
Fantoni
Francesco
Cafaro
Alberto
Castaldo
Raffaella
Forgione.
Marco
presente
presente
è
assente
gorgerino
Antonella
Mazzei,
Sabrina
Morelli,
Fabrizia
fa
domani
Marco
presente
e
se
ha
comunicato
che
era
assente
arriva
più
tardi
e
presente.
Sta
mangiando
la
piadina
e
arriva
più
tardi
mi
aveva
comunicato
che
arrivava
presente
che
serve
sempre
Fabio
Emiliano
e
russoniello
Valentina
presente
dei
consiglieri,
sei
sono
presenti
in
11
su
17
la
seduta
aperta
e
passo
la
parola
al
presidente,
grazie
segretario.
Buonasera
di
nuovo,
cominciamo
subito
da
dove
eravamo
dove
ci
siamo
lasciati
quindi
dal
punto
a
al
punto
numero
9
all'ordine
del
giorno
intervento
di
adeguamento
e
messa
in
sicurezza
della
SRT
436
della
località
San
Pierino
in
di
comune
Fucecchio
l'intersezione
con
via
Marconi
in
comune
di
San
Miniato
con
annessa
realizzazione
di
pista
ciclopedonale
cessione
aree
la
parola
al
sindaco.
Illustrazione
prego,
grazie
presidente.
Buonasera
a
tutti
i
consiglieri
per
la
seconda
puntata
del
consiglio
comunale
di
vecchio
l'argomento
credo
che
lo
conoscete
già
al
di
del
fatto
che
se
avete
dato
un'occhiata
alla
delibera
e
vi
fate
un
pochino
un'idea
di
tutti
gli
atti
che
si
sono
susseguiti
per
arrivare
a
realizzare
un'opera
importante
da
tempo
a
essa,
è
che
riguarda
il
collegamento
con
la
stazione
di
San
Miniato
da
una
pista
ciclabile
che
addirittura
arriva
su
una
rotatoria
in
costruendo
nel
comune
di
San
Miniato
e
che
include
anche
la
allargamento
della
sede
stradale
nel
tratto.
Parte
dalla
rotatoria
in
discesa
alla
fine
del
nuovo
ponte
sull'Arno
e
collega
con
viale
Marconi
per
poter
arrivare
a
realizzare
quest'opera
che
occorre
avere
la
disponibilità
dei
terreni
dei
terreni
dove
tale
strada
deve
essere
allargata.
Quindi
visto
che
il
comune
di
Fucecchio
fa
da
stazione
appaltante
per
la
Regione
Toscana,
quindi
la
regione
pensate
ha
dato
a
noi
la
potestà
di
fare
il
progetto
di
fare
l'esproprio
di
fare
l'appalto.
Quindi
io
credo
che
sia
un
vanto
No
per
il
nostro
comune
avere
la
titolarità
a
progettare
una
strada
regionale,
di
solito
uno
diceva
la
strada.
Comune
la
fa
il
Comune
La
strada
della
provincia
La
Provincia
la
strada
e
della
Regione
se
la
fa
la
regione
in
questo
caso
la
regione,
Toscana
ha
dato
a
noi
la
potestà
di
fare
il
progetto
l'allargamento
i
lavori
l'appalto
gli
espropri
quindi
si
fida
No,
cioè,
quindi
è
una
cosa
bella.
No
il
nostro
comune
è
un
vanto.
Anche
raccontarlo
e
forse
era
l'unico
modo
per
poterla
fare
perché
con
tutti
i
progetti
che
devono
seguire
forse
avrebbero
rimandato
a
data
da
destinarsi.
Io
invece
andrei
gli
dissi
guarda
te
Ma
se
noi
si
fa
il
progetto
non
gli
sta
bene,
no.
E
loro
alla
fine
dice
guarda,
se
ci
una
mano
si
fa
un
accordo
di
programma
si
fa
una
convenzione
voi
diventate
stazione
appaltante
volentieri,
ma
tutto
questo
pensate
che
noi
nella
precedente
legislatura.

Presidente
Con
insistenza
riusciremo
a
destinare
€50000
per
fare
uno
studio
di
fattibilità
portiamo
lo
studio
di
fattibilità
e
gli
dicevo
noi
non
si
viene
solo
a
chiedere
si
viene
a
farvi
vedere
che
ci
interessa
tant'è
che
ci
abbiamo
messo
€50000
per
uno
studio
di
fattibilità
e
vi
si
prese
le
carte
con
un
computo
metrico
estimativo
con
gli
atti
da
predisporre
che
si
fa
la
fate
loro
poi
le
mise
in
difficoltà
francamente
perché
arriva
hai
già
un
poco
con
la
tavola
già
apparecchiata,
no?
E
loro
dissero.
Va
bene
vi
Allora
se
così
eh,
mi
fa
questo
accordo
di
programma.
Vi
si
dalla
potestà
di
predisporre
tutti
gli
atti
e
quindi
diventate
voi
stazione
appaltante
bene.
Pensate
che
noi
si
va
a
progettare
una
rotatoria.
Un
altro
comune
di
Fucecchio
progetto
è
una
rotatoria
nel
comune
di
San
Miniato
in
viale
Marconi,
io
sono
soddisfatto.
Anche
perché
qualcuno
di
San
Miniato
si
fa
piano
strutturale
in
condivisione,
diciamo
bene
o
male
rimane
sempre
un
intreccio,
fra
comuni
di
cosa
si
parla
stasera
nella
fattispecie,
non
tanto
del
fatto
che
la
regione
Toscana
per
fare
questo
lavoro
ha
messo
a
disposizione
per
il
primo
stralcio
1000000
483646,71
e
pochi
giorni
fa
ha
deliberato,
il
secondo
stralcio
ci
ha
dato
anche
soldi
per
il
secondo
666353,29.
Perché
quella
è
una
strada
importante
una
strada
regionale,
non
è
la
viottola
Vicinale
di
una
piccola
frazione
di
campagna
è
una
strada
regionale.
Che
serve
di
collegamento
fra
la
fi-pi-li
e
l'area
urbanizzata
del
nostro
comune
tant'è
che
io
oggi
ho
completato
le
firme
di
tutti
i
sindaci
delle
Empolese
della
Valdinievole,
perché
la
436
cioè
questa
strada
qui
collega
fino
al
casello
autostradale
A11
a
Pieve
a
Nievole
il
casello
di
Montecatini
e
ci
sono
molte
Fratte
che
la
regione
Toscana.
Deve
ancora
mettere
a
posto,
per
esempio
da
436
attraverso
sabbia
nel
mezzo
e
c'è
un
progetto
di
variante
che
bypassa
il
centro
di
Stabia
con
tutti
i
mezzi
pesanti,
sale
su
dalla
zona
industriale,
arriva
fino
a
4
assi
e
poi
mi
ributta
su
quella
strada
che
deve
essere
anche
quella
allargata
deve
essere
fatto
una
variante
zona
per
capirsi,
Castelmartini.
Dov'è
la
keramos?
Avete
capito
la
zona
per
poi
Collegarsi
con
località
patcher
a
dove
Da
parte
la
bretella
nuova
della
436
che
quando
arriva
su
mano
rientra
all'interno
della
zona
industriale
e
arriva
al
casello
autostradale
con
diversi
tratti
da
mettere
a
posto,
quindi
il
primo
tratto
che
noi
andremo
a
fare
eh.
un
pick
Percorso
Ma
che
deve
essere
seguito
da
altri
video,
mi
sto
facendo
portavoce
di
tutti
i
comuni
per
il
progetto
e
la
realizzazione
della
436
alternativa
al
vecchio
tracciato
perché
quello
che
c'è
ora
non
è
adeguato
per
i
flussi
di
traffico
pensare
da
Fucecchio
per
andare
a
Stabbia
la
strada
che
attraversa
le
botteghe
con
i
mezzi
pesanti
con
quella
dimensione
della
carreggiata
che
non
è
più
diciamo
all'altezza.
Dei
flussi
veicolari
delle
velocità
dei
mezzi
pesanti
individuo
che
la
volpe
se
non
con
un
mezzo
importante.

Presidente
Un
bicicletta
o
motorino
è
pericolosissimo,
quindi
oltre
a
occuparci
del
nostro
piccolo
tratto
che
da
Fucecchio
arriva
a
San
Miniato
Fucecchio
si
sta
interessando
anche
al
resto
del
percorso
era
poi
quando
sarà
protocollato
questo
documento
al
prossimo
Consiglio
lo
indicherò
nelle
comunicazioni
però.
Questo
denota
Insomma
il
lavoro
che
si
sta
facendo
anche
per
i
territori
o
fuori
da
questo
comune
per
quanto
riguarda
questa
arteria
stradale
perché
questa
Se
ci
pensate
bene.
È
un
collegamento
fra
due
due
tracciati
paralleli
che
attraversano
la
Toscana
tra
l'autostrada
e
la
fi-pi-li
tracciati
che
collegano
i
due
percorsi
non
ce
ne
sono.
Quindi
bisogna
realizzarlo
e
uno
è
da
436,
noi
cosa
si
va
a
provare
stasera
stasera
si
va
a
provare
i
terreni
che
devono
essere
ceduti
alla
Regione,
Toscana,
è
che
sono
Di
proprietà
del
comune
di
Fucecchio
che
servono
per
l'allargamento
perché
se
ti
arrabbi
una
strada
devi
andare
a
prendere
del
terreno
da
qualcheduno,
quindi
noi
si
sta
lavorando
per
accettare
le
proprietà
e
riconoscergli
un
giusto
indennizzo,
non
con
l'esproprio,
ma
con
un
accordo
bonario,
però
per
appaltare
lavori
i
il
comune
di
Fucecchio
alla
necessità
di
dichiarare
la
disponibilità
al
trasferimento
a
titolo
gratuito
alla
Regione,
Toscana
di
alcune
piccole
porzioni
di
aree
di
propria
proprietà,
cioè
nostre
interessate
allargamento
e
praticamente
nella
delibera
sono
specificate
bene.
Ma
buonasera
la
voglio
anche
indicare
e
ribadire,
quindi
consiglio
a
tutti
i
consiglieri
a
chi
ci
ascolta
a
casa.
Sono
tutte
ricadenti
nel
foglio.
mappa
66
e
le
particelle
sono
la
particella
338
per
circa
380
m
la
particella
218
per
la
superficie
di
circa
285
metri,
poi
c'è
un'altra
particella
O
sub
V
per
la
superficie
di
circa
223
metri
e
l'ha
fatta
la
578,
quella
superficie
di
circa
358
metri
sono
piccole
porzioni
in
capisci
sono
quello
spazio
davanti
al
cimitero
e
davanti
la
centrale
c'è
una
cabina
della
Snam
del
metano
per
capirsi,
ne
abbiamo
anche
parlato
in
commissione
urbanistica
e
questo
è
un
atto
tecnico
che
serve
per
andare
avanti
nel
alla
fine
nella
realizzazione
di
Ampliamento
stradale
Nella
fattispecie
per
poter
avviare
proprio
tutte
le
procedure
per
l'esperimento
di
gara
e
individuare
il
miglior
contraente
per
poter
arrivare
a
fare
i
lavori
che
ci
siamo
dati
con
la
Regione,
Toscana,
sono
che
diciamo
fino
state
Si
procede
alla
gara,
entro
la
fine
dell'anno
si
l'avvio
dei
lavori
di
questa
strada
che
avranno
tempi
di
realizzazione
di
un
annetto
circa,
però
a
questo
punto
diciamo
che
i
problemi
di
collegamento
con
la
stazione
non
ci
sono
più
perché
viene
realizzata
una
pista
ciclopedonale
la
il
tracciato
della
via
Francigena
sarà
in
sicurezza
perché
oltre
alla
parte
della
regina
Tura
si
potrà
camminare
anche
su
questo
percorso
in
sicurezza.
E
poi
in
questo
caso
anche
per
chi
esce
dalla
fi-pi-li
entra
nel
nostro
territorio
troverà
una
sede
stradale
più
larga
più
sicura
e
Chi
vorrà
percorrerla
con
altri
mezzi
che
non
siano
a
quattro
ruote,
ma
biciclette
scooter
motorini
o
a
piedi
e
Potrà
farlo
in
totale
tranquillità.

Presidente
Quindi
ricapitolando
noi
cosa
si
va
a
chiedere
ai
consiglieri
stasera
si
va
a
chiedere
il
loro
parere
in
merito
alla
alla
cessione
di
queste
piccole
aree.
Per
consentire
la
realizzazione
dell'
allargamento
della
strada
regionale
436,
ho
finito.
Grazie
presidente,
grazie.
Ci
sono
interventi
prego,
quanti
erano
veramente
quasi
7,
vero?
ora
Buonasera
a
tutti.
Mi
scuso
se
mi
sono
persa
questa
questa
cosa,
forse
il
sindaco
l'ha
già
sottolineato.
Ma
insomma
alla
sul
provvedimento
il
nostro
voto
è
favorevole
come
dire
si
tratta
di
una
questione
burocratica
è
connessa
alla
realizzazione
di
questo
progetto
che
però
in
qualche
modo
dovrà
diciamo
rispettare
anche
quello
che
è
l'esistenza
del
cimitero
che
troverà
che
si
troverà
laser,
aspetto
alla
realizzazione
di
questa
pista
ciclabile
e
sono
presenti
appunto
degli
alberi
per
cui
la
corteccia
del
progetto
dovrà
essere
Nel
senso
di
dovrei
essere
nel
senso
di
qualche
modo
tutelare
questi
questi
questi
Cipressi
esistenti
che
danno
come
dire
il
Sono
caratteristici
del
dell'immobile
dell'immobile
esistente
quindi
insomma,
ma
il
nostro
voto
per
quanto
riguarda
il
provvedimento
è
a
favore.
Grazie
a
tutti
noi
e
colorito
ascoltando
a
casa
anche
la
posizione
con
25
stelle
a
favore
del
questa
realizzazione
dell'intervento
della
436
che
comunque
mi
sembra
che
sia
stato
doveroso
perché
la
strada
stretta
pericolosa
sono
tante
persone
altra
comunitarie
prevalentemente
che
andavano
alla
stazione
in
bicicletta
e
sommando
rischiato
spesso
di
essere
investiti
da
camion
che
tu
Piano
non
c'è
Non
ci
andavano.
La
cosa
che
mi
preoccupa
anche
se
non
è
del
voto
di
ora.
Che
voto
favorevole
e
il
resto
del
percorso
e
questo
è
un
po'
chi
mi
mi
pensiero
perché
per
arrivare
a
Montecatini
che
strada
si
farà
è
quella
a
me
che
mi
preoccupo
perché
qui
stiamo
sempre
a
pensare
a
strade
nuove
investimenti
nuovi
a
cementificazione
nuove
e
compagnia
bella
e
sono
sempre
qui
a
ricordare
che
c'è
anche
l'ambiente.
Sì,
è
vero
che
ti
andrà
più
veloce
a
Montecatini,
ma
dove
si
vuole
andare
veloce
mettere
in
sicurezza,
c'è
una
strada
che
esiste
questo
ne
parleremo,
ovviamente
un'altra
circostanza,
non
è
la
serata
adatta,
però
comunque
lo
voglio
cominciare
a
dire
se
forse
magari
devi
dire
allargare
le
assistenti,
ma
farne
nuove
che
vi
devo
dire.
Vedremo
quando
mi
fa
pensare
a
questo.
Però
ora
mi
molto
pensiero.
Questo
è
il
mio
intervento,
grazie
altri
interventi.
Ora
visto
che
non
ci
sono
altri
interventi,
passerei
direttamente
alla
regola
ci
sono
Alberto
fragola
o
cerco
di
essere
veloci
per
carne
perfetto.
Numero
15
vero
prego,
no,
grazie
signor
presidente.
Buonasera
a
i
tutti
consigli
che
a
chi
ci
sta
seguendo
da
casa,
mi
sembra
che
quel
che
ho
sentito
da
parte
dei
vari
gruppi
consiliari
ci
sia
interesse
per
questo
progetto.
Dico
davvero
due
parole,
ma
perché
ci
tengo
e
quanto
prendo
il
piacere
e
l'onore
di
presiedere
la
commissione
3
è
un
lavoro
che
è
passato
da
quella
commissione,
già
li
ho
potuto
assistere
ad
un
interesse
positivo,
per
quanto
si
possa
rattenuti
Ruby
deposizione
su
quel
punto.

Presidente
Ma
su
questo
punto
le
specifiche
tecniche
e
le
ha
detto
il
sindaco
mi
permetto
di
dire
che
questi
interventi
così
come
i
più
vasti
rapporti
che
stiamo
intrecciando
con
il
comune
di
San
Miniato
per
quel
che
sarà
anche
il
piano
strutturale
mostra
il
mio
modesto
avviso
non
solo
un'importante
capacità
di
proiezione
negli
anni
prossimi
dell'azione
amministrativa
una
progettualità
che
era
vestita
da
molto
tempo
in
quelle
zone.
Ma
che
come
dire
si
proietterà
per
i
prossimi
anni,
ma
aggiuntivamente
devo
dire
Come
dire
tutta
questo
tutto
questo
pezzo
di
territorio,
no
del
territorio
comunale
quella
prospettiva
che
secondo
me
la
consigliera
Morelli,
chiedeva
cioè,
ovvero.
Cioè
lei
ora
si
preoccupava
dell'ambiente.
Certamente
ed
è
importante
come
è
importante,
visto
che
ieri
si
parlava
di
alcuni
comparti,
come
si
organizza
e
come
si
lavora
sul
territorio.
Ecco
progetti
come
questo
a
nostro
avviso
Al
di
del
fatto
che
sono
indubbiamente
positivi.
Tra
l'altro
per
un'amministrazione
comunale
di
quei
tempi
quando
le
risorse
vengono
dalla
regione
è
come
dire
una
sorta
di
Dido.
No,
in
realtà
sono
risorse
pubbliche,
quindi
sono
anche
no,
però
in
verità
è
come
dire
ci
aiutano
a
comprendere
meglio
come
funzionerà
il
paesaggio
anche
per
il
futuro
e
quindi
a
pensare
meglio
la
nostra
occupazione
del
territorio
di
che
si
tradurrà
in
Lo
scopo
del
lavoro
che
stiamo
svolgendo
in
commissione
3
e
che
sta
svolgendo
sicuramente
l'amministrazione
nel
nella
relazione
con
i
cittadini
nella
programmazione
di
che
cosa
sarà
il
territorio
comunale
nei
prossimi
decenni
questo
qui
questo
lavoro,
mi
vorresti
avviso
per
quanto
banale
a
suo
modo?
No,
si
tratta
di
dell'acquisizione
di
una
parte
di
terreno,
per
questo
è
importante
pure
pubblica
a
fini
di
sicurezza
per
la
realizzazione
sempre
in
sicurezza,
dico
di
una
pista
ciclabile,
non
solo
mette
al
sicuro
una
parte
del
traffico
in
particolare
delle
biciclette
su
una
via
che
è
estremamente
come
dire
trafficata
e
che
quindi
per
chi
vi
transita
in
bicicletta
estremamente
pericolose.
In
secondo
luogo
come
Proietta
questa
possibilità
anche
per
il
futuro
e
io
credo
che
questa
integrazione
fra
realtà
vicine.
Tra
quanto
di
meglio
si
possa
avere
io
a
questo
punto
di
vista
mi
voglio
complimentare
e
con
la
Amministrazione
comunale
e
Però
anche
io
devo
dire
visto
che
ogni
tanto
in
questo
consiglio
si
sentono
anche
critiche
è
quella
che
è
l'amministrazione
regionale,
anche
quello
che
tutto
sommato
ci
sta
mettendo
le
riso
anche
stando
su
questa
importante
arteria
del
pagamento,
quello
di
Fucecchio,
diciamo
così
in
questo
caso
è
anche
più
ampio
perché
è
un
ruolo
fondamentale
nella
gestione
di
queste
quindi
tanto
meglio
un
altro
riconoscimento
delle
abilità
amministrativa
e
dell'efficienza
degli
uffici
comunali,
quindi
molto
bene
e
come
si
dice
questi
casi
il
continuiamo
così
altri
interventi.
Se
non
ci
sono
interventi
da
lei
la
parola
al
sindaco
per
la
replica
prego,
la
replica
è
breve.
Però
è
necessaria
perché
mi
riferisco
a
all'intervento
di
Fabrizia
Morelli.
No,
perché
lei
dice
se
strade
sempre
più
veloci,
ma
dove
si
vorrà
andare
sempre
più
strade.

Presidente
No,
allora
io
volevo
rassicurarla
che
i
valori
di
questa
amministrazione
non
sono
per
la
cementificazione
per
l'uso
indiscriminato
di
suolo
per
realizzare
infrastrutture,
non
è
così
però
il
progetto
della
variante
436
è
in
discussione
da
più
di
vent'anni
perché
si
tratta
di
Non
di
velocità,
ma
di
sicurezza
nel
centro
di
Stabia
se
si
fa
un'analisi
di
Quanti
incidenti
sono
successi
dai
mezzi
che
attraversano
il
centro
di
sabbia
per
andare
no
alla
Coop
di
Stabbia
o
a
in
Piazza
Guido
Rossa
Stabbia
o
a
mangiare
la
pizza
a
Stabia,
digli
ci
passano
tutti
quelli
che
vogliono,
Montecatini.
Quindi
non
è
giusto
far
attraversare
un
flusso
di
traffico
così
intenso
Compreso
i
mezzi
pesanti
da
una
piccola
Borgata
di
case,
come
sta?
Ci
vuole
una
strada
alternativa
che
faccia
bypassare
dal
paese.
Questo
scorribande
di
mezzi
per
andare
a
Montecatini
lo
stesso
le
botteghe
Le
Botteghe
è
pericolosissimo
da
uno
che
al
circolo
di
botteghe
attraversa
la
strada
rischia
la
vita
quelle
piccole
botteghe
che
sono
sulla
strada,
specialmente
che
c'è
il
fioraio.
C'è
il
bar
con
quei
mezzi
pesanti
li
transitano
di
è
difficile
anche
attraversare
la
strada
oppure
uno
che
che
vuole
andare
in
bicicletta.
Noi
abbiamo
fatto
la
pista
ciclabile
che
che
arriva
fino
al
cimitero,
ma
se
non
ci
fosse
quella
sarebbe
impensabile
arrivare
al
cimitero
Passando
dalla
strada,
quindi
il
progetto
della
della
variante
436
è
fondamentale.
Ma
no
per
rendere
la
strada
più
veloce,
ma
per
rendere
la
strada
più
sicura
più
sicura.
è
quello
per
cui
il
comune
di
Fucecchio
e
gli
altri
dobbiamo
lavorare,
a
volte
è
chiaro
che
il
primo
pensiero
è
Ma
perché
strade
nuove,
ma
anche
un
importante
infrastruttura
che
collega
con
il
nostro
territorio
Cambia
il
modo
di
raggiungere
un
luogo
e
quindi
di
poterlo
vivere
di
potere
fare
scambi
commerciali
di
poterli
di
poter
aumentare
anche
la
richiesta
di
quel
territorio
perché
sei
in
un
luogo
non
ci
si
arriva
quel
luogo
viene
scansato,
quindi
noi
abbiamo
Rapporti
importanti
con
tutto
il
resto
del
territorio
Toscano
e
quindi
ci
vogliono
anche
infrastrutture
adeguate
una
volta
c'era
il
doccio
e
quindi
per
andare
a
col
Barroccio
Bastava
un
sentiero
ora
ci
sono
mezzi
pesanti
ci
sono
logistiche
di
trasporti
anche
sul
nostro
territorio,
bisogna
anche
adeguare
le
infrastrutture,
ovviamente,
non
solo
quelle
asfaltate,
ma
infrastrutture
anche
che
riguardano
alla
banda
larga,
per
esempio
e
anche
su
quello
ci
si
sta
lavorando,
però
non
dobbiamo
vedere
in
tutte
queste
opere
che
si
sta
portando
avanti
una
un
uno
spreco
di
suolo
oppure
una
uno
spreco
denaro
di
perché
le
infrastrutture
servono
a
migliorare
la
sicurezza.
E
anche
la
qualità
della
vita
delle
persone
perché
io
credo
che
uno
capita
Le
Botteghe
sentissi
passare
migliaia
e
migliaia
di
autotreni
sotto
la
camera
un
credo
che
sia
una
bella
cosa
senza
pensare
agli
incidenti
che
dove
viene
attraversata
questa
strada.
Sono
si
sono
succeduti
nel
tempo
e
ce
ne
saranno
anche
altri.
Quindi
è
solo
per
la
sicurezza
e
non
per
aumentare
la
velocità
nel
percorrere
questa
strada
ci
tenevo
a
dirlo
perché
credo
che
sia
fondamentale
far
rilevare
questo
aspetto
che
è
è
l'indicatore
che
ci
muove
nel
progettare
e
realizzare
questo
tipo
di
opere
pubbliche.

Presidente
Grazie
a
questo
punto
dichiarazione
di
voto
cordone.
Dragon
Ball
No
era
risposto
a
quello
che
mi
ha
detto
ha
detto
il
sindaco
Spinelli.
Sì,
io
capisco
tutto,
però
è
più
comodo
che
sia
più
sicuro
però
come
abbiamo
messo
in
sicurezza
la
strada
che
va
a
San
Miniato
che
anche
quella
era
molto
insicura
perché
è
successo
incidenti
pensando
a
un
modo
diverso
di
mettere
in
sicurezza
la
strada
che
va
al
tabià
perché
è
vero
che
si
facilita
la
strada
tutti
quei
camion
che
vanno
a
Montecatini
lo
so,
quante
ce
ne
saranno,
anche
perché
d'estate
vanno
a
Montecatini,
non
c'è
solo
quelle
passa
da
Stabia,
però
ti
bypassa
un
centro
abitato
che
comunque
vive
anche
delle
persone
che
vanno
e
poi
rimane
comunque
di
fatto
che
perdonarti
ne
ma
l'impatto
ambientale
dei
risente.
Sicuramente
io
credo
è
questa
la
mia
mi
sembra
di
rimarcare.
Ogni
volta
che
faccio
l'intervento.
Perché
c'è
sempre
qualcosa
che
fare
con
l'ambiente.
Io
credo
che
noi
dovremmo
cominciare
per
non
pentirsi.
Ma
anche
se
siamo
già
in
ritardo.
A
vedere
il
nostro
futuro
dando
priorità
al
rispetto
per
l'ambiente
tutto
il
resto.
Secondo
me
è
secondario
si
deve
trovare
un'altra
soluzione
alternativa.
Perché
ora
fare
una
strada
che
a
quelle
belle
montagne
lo
so
quale
sarà
il
progetto
non
l'ho
visto
e
poi
lo
vedremo
però
Sinceramente
l'impatto
ambientale.
Con
tutto
il
rispetto
per
i
camion
che
fanno
prima
di
andare
a
Montecatini,
perché
poi
quello
è
lo
scopo.
Parliamoci
chiaro
piazzale
più
comoda,
ci
si
va.
È
Festa
finita
sta
andando
forte,
anche
nella
strada
alternativa,
dovremmo
Non
lo
so
cosa
fare,
però
di
fatto
io
do
priorità
all'ambiente.
Mi
dispiace
perché
poi
ci
si
lamenta.
Quando
poi
ci
sono
i
disastri
ambientali
e
non
si
sa
perché
già
pensarci
prima
per
non
pentirsi,
dopo
questo
è
il
mio
pensiero
di
trovare
comunque
un'altra
soluzione
che
di
App
come
rispetto
all'ambiente
sono
delle
meravigliose
colline.
Non
lo
so
di
quale
strada
si
tratti
nel
progetto
non
l'ho
visto,
però
la
cosa
mi
preoccupa
molto
e
mi
rattrista
molto
trovare
un'altra
soluzione
alternativa,
non
credo
che
Ripeto,
si
come
è
fatto
quella
che
si
va
che
va
San
Miniato
a
San
Miniato?
Basso
di
messa
in
sicurezza
si
può
fare
o
sfruttando
le
strade
già
esistenti.
Ecco
questo
è
il
mio
pensiero,
comunque
per
la
dichiarazione
di
voto
riconfermo
che
voto
a
favore
di
questa
messa
in
sicurezza
del
pezzo
di
strada
che
va
a
camminare.
Grazie
Prego.
Prego
chiedo
scusa,
ma
bisogna
che
mi
levi
la
mascherina,
sennò
Allora
Buonasera
a
tutti
anche
a
chi
ci
ascolta,
sono
Marco
Cordone
e
della
Lega
Salvini,
Fucecchio
e
dico
subito
che
noi
voteremo
a
favore
di
questa
ricamo
importante
delibera
numero
13
del
15
marzo
2022.
Anche
se
purtroppo
Siamo
subiamo
la
handicap
di
non
essere
presenti,
almeno
con
un
consigliere
componente
effettivo
nella
terza
commissione,
quindi
io
non
conosco
benissimo
quel
tratto
di
strada
e
mi
fido
mi
fido
di
quello
che
m'ha
detto
anche
poco
fa
quando
mi
sono
rivolta
a
lui
il
sindaco
Spinelli.

Presidente
Io
penso
che
ci
voglia
un
grande
rispetto
dell'ambiente
io
anche
se
qualcuno
non
lo
sa
in
tempi,
magari
a
livello
fisico
di
condizione
fisica
migliori
per
me
sono
stato
quattro
volte
nella
mia
vita
a
piedi
da
Firenze
a
Siena,
quindi
sono
uno
che
cammina
ha
sempre
camminato
e
perciò
figuriamoci
se
io
non
apre.
Figuriamoci
se
io
non
apprezzo
l'ambiente.
Però
indubbiamente
c'è
Ci
sono
anche
ci
sono
anche
da
colmare
piccoli
o
Gap
infrastrutturali
che
ci
sono
e
mi
viene
in
mente.
Scusate
se
ti
vado
un
attimo
io
l'intervento
non
l'ho
fatto
faccio
di
tutte
le
problematiche
legate
alla
429
Alata
regionale
429
quando
io
ero
presidente
della
commissione
assetto
del
territorio
all'
Unione
dei
comuni
circondario
dell'empolese
Valdelsa,
ho
fatto
in
due
anni
11
sopralluoghi
11
sopralluoghi
su
quella
strada
per
seguire
cantieri,
ci
portai
anche
la
commissione
specifica
della
Allora,
provincia
di
Firenze
a
fare
dei
sopralluoghi.
Quindi
figuriamoci
se
piccoli
o
grandi
che
siano
non
si
debbano
colmare
questi
CAP
infrastrutturali
e
sicuramente
questa
presumo
che
sia
una
infrastruttura
utile
che
possa
servire
alla
nostra
viabilità
e
quindi
la
il
gruppo
consiliare
della
Lega
Salvini
Fucecchio
vota
convintamente
a
favore
di
questa
delibera
e
ricordo
che
a
me
che
mi
piace
un
po'
indagare
nella
storia
ricordo
che
anche
i
gran
Duchi
di
Lorena
si
ponevano
i
problemi
delle
Infrastrutture
avevano
loro
un'annosa
questione
da
risolvere
il
collegamento
con
il
7.
Trione
d'Italia
i
passi
che
aprirono
le
strade
nuove.
Quando
fu
aperta
quella
che
oggi
si
chiama
via
Vecchia
Fiesolana
che
congiunge
San
Domenico
di
Fiesole
a
la
piazza
finita
la
Piazza
Mino.
Allora
era
considerata
un'infrastruttura
epocale.
Diciamo
tra
moderna.
Ecco
quindi
per
dire
il
problema
delle
Infrastrutture
bene,
forse
è
Complimenti
all'amministrazione
comunale
per
aver
avuto
la
capacità
di
intercettare
questi
€2150000
che
serviranno
per
la
realizzazione
di
questa
frattura,
quindi
la
lega
vota
convintamente
a
favore
di
questa
delibera
infrastrutturale.
Grazie
Grazie
Ci
sono
altre
dichiarazioni
di
voto,
altrimenti
andiamo
Niente,
allora,
ti
prego,
se
ormai
lo
avete
memorizzato
bene.
Buonasera
a
tutti.
Grazie
Presidente
della
parola
orgoglio
fucecchiese
vuole
vedere
reali
dato
l'ampliamento
della
strada
regionale
che
ci
connette
con
San
Jacopo
e
quindi
di
conseguenza
con
la
stazione
con
la
superstrada
fi-pi-li
e
sapendo
che
questo
è
un
passaggio
fondamentale,
voterò
a
favore
convintamente.
Io
credo
che
l'allargamento
sia
necessario
e
quindi
è
necessario
far
passare
questa
delibera
che
appunto
prevede
la
cessione
delle
nostre
aree
alla
Regione
Toscana
apportare
delle
migliorie
su
questo
tratto
stradale
che
ci
collega
con
la
stazione
di
San
Miniato,
costa
contaminato
c'è.
è
un
atto
fondamentale
per
migliorare
la
viabilità
che
collega
questi
due
comuni
la
Regione
ci
riconosce
la
capacità
di
gestire
in
toto
tutte
le
pratiche
e
infatti
siamo
stazione
appaltante
per
questo
importante
tratto
della
strada
regionale
È
da
anni
impegnato
in
un
progetto
che
prevede
il
miglioramento
di
tutte
le
viabilità
Dov'è
il
traffico
è
sovraccarico
è
appesantito
e
quindi
Eh
si
impegna
proprio
per
ragioni

Presidente
Di
sicurezza
e
anche
per
ragioni
di
andare
a
fare
dei
miglioramenti
a
livello
dei
trasferimenti
da
un
paese
verso
l'altro
e
al
contempo
però
si
impegna
da
sempre
a
tenere
un
attenzione
verso
il
territorio
verso
l'ambiente
sia
del
Fucecchio
ma
anche
delle
zone
limitrofe
quindi
sono
tutti
i
lavori
ponderati
Eastwood
Progettati
non
da
oggi,
ma
comunque
con
una
visione
futuristica
delle
nostre
aree
delle
nostre
viabilità.
Naturalmente
mi
raccomando
hi-tec-c
di
fare
un
bel
lavoro
di
valutare
al
meglio
tutte
le
situazioni
onde
evitare
situazioni
di
pericolo.
Ma
oltre
a
questo
non
credo
sia
necessario
aggiungere
altro
su
un
tema
che
dal
mio
punto
di
vista.
È
solo
una
formalità
per
procedere
alla
realizzazione
di
un
ampliamento
tanto
desiderato
e
tanto
richiesto
sia
la
cittadina
di
vecchio
che
Di
San
Miniato,
ma
anche
a
tutti
coloro
che
per
necessità
devono
transitare
da
quel
tratto
stretto
pericoloso
è
molto
trafficato
concludo
Ringraziando
gli
uffici
perché
anche
in
questo
caso
come
in
molti
altri
E
dai
Consigli
Comunali,
questo
si
evince
sempre
in
quanto
noi
tutti
lo
ricordiamo,
anche
in
questo
caso
sono
riusciti
a
riusciti
a
farsi
notare
in
Regione
al
punto
di
farti
dare
la
completa
gestione
di
tutto
questo
progetto
su
una
strada
che
come
diceva
il
nostro
sindaco,
non
è
una
strada
comunale.
Ma
è
una
strada
regionale
è
in
blocco
ci
hanno
dato
la
possibilità
di
progettarla
gestirla
studiarla
e
lavorare
anche
mettere
i
nostri
esperti
e
nostri
professionisti
al
servizio
di
un
altro
comune
di
una
strada
che
poi
comunque
è
una
strada
non
comunale,
ma
il
regionale
ripeto.
Vota
convintamente
a
favore
per
questo
ampliamento
allargamento
della
strada.
Grazie
a
tutti,
grazie
parte
dichiarazione
di
voto
prenotazione.
Quindi
chiuse
anche
dichiarazione
di
voto
o
passiamo
la
quotazione
del
punto
in
discussione,
quindi
il
punto
numero
9
interventi
di
messa
in
sicurezza
della
SRT
466
della
località
San
pedrino
il
comune
di
Fucecchio
all'Inter
Platz
all'intersezione
con
via
Marconi,
Comune
di
San
Miniato
con
annessa.
Sì,
alla
realizzazione
di
ciclista
5
penale
cessione
aree.
Scusa
Sorry
sono
quelli
di
ieri,
quindi
Banti
può
Fantone
cordone
nomino
Porciani.
Va
bene,
grazie,
buona
azione,
chi
si
astiene
nessuno
che
a
favore
unanime
immediata
eseguibilità
che
ha
come
sopra,
quindi
all'unanimità
delibera
approvata
punto
punto
numero
10
c'è
la
mozione
presentata
dal
gruppo
consiliare
Forza
Italia
103,
Fucecchio
mozione
sulla
tutela
dei
diritti
delle
donne
afghane
ricordo
che
su
questa
mozione
era
stata
presentato
una
risoluzione
fidi
e
poi
che
si
è
trasformato
una
risoluzione
congiunta
PD
Forza
Italia.
Quindi
intanto
la
parola
Forza
Italia,
poi
disse
vuole
intervenire
prego
cammello.
Va
bene,
ok.
Grazie
Presidente
il
documento
che
andiamo
ad
approvare
fascia.da
una
dall'esigenza
di
forti
azioni
a
favore
della
tutela
dei
diritti
delle
donne
afghane
si
tratta
di
un
documento
che
ormai
è
datato
27
ottobre
2021
che
è
stato
presentato
sull'onda
punto
di
quella
emergenza
che
è
nata
da
quanto
è
avvenuta
a
agosto
in
Gangster
dove
purtroppo
sono
tornati
a
governare
i
talebani
con
tanto
di
negazione
totale
di
Quelli
che
sono
i
diritti
talmente
delle
donne
ma
in
generale
degli
esseri
umani
oggi,
purtroppo
ci
troviamo
a
parlare
di
altre
emergenze.

Presidente
Ma
la
drammatica
attualità
non
ci
deve
far
dimenticare
quello
che
ancora
sta
vivendo
questo
paese
l'Afghanistan
è
ciò
che
le
donne
in
quel
paese
vivono
leggevo
proprio
in
oggi
che
sembra
circa
13.000
neonati
sono
morti
dall'inizio
dell'anno
in
Afghanistan
e
secondo
quanto
riporta
il
presidente
e
vice
rappresentante
speciale
ONU
per
larga
Nissan
il
95%
della
popolazione
non
mangia
cibo
a
sufficienza.
Questa
percentuale
sale
a
quasi
il
100%
dei
capi
famiglia
di
sesso
femminile,
c'è
alle
donne
in
Afghanistan
neanche
hanno
il
diritto
di
mangiare.
È
chiaro
che
appunto
rispetto
a
questa
drammatica
situazione,
nonostante
la
drammaticità
della
situazione
Ucraina,
dobbiamo
insistere
e
da
qui
nasce
l'esigenza
punto
palesata
in
questo
documento
che
porta
appunto
la
firma
congiunta
di
Forza
Italia
è
partito
democratico,
perché
è
chiaro
che
quelle
che
devono
essere
cioè
il
le
nostre
forze
politiche
devono
essere
unite
Nel
chiedere
e
credo
che
ci
sarà
anche
la
condivisione
di
tutto
il
consiglio
comunale
al
governo
di
portare
avanti
ogni
genere.
Azione
volta
a
tutelare.
Certamente
quella
che
è
il
diritti
delle
donne
in
tutte
e
soprattutto
la
loro
vita
attraverso
ogni
mezzo
affiancando
questo
è
negli
impegni
della
risoluzione
congiunta
anche
in
questa
attività
di
tutela
e
di
supporto
e
di
aiuto
pratico
anche
la
regione
Toscana,
in
modo
tale
che
l'ingresso
per
esempio
a
cittadini
e
cittadini
afghani
per
motivi
di
studio
e
di
ricerca
nella
nostra
regione
vengano
come
dire
portati
avanti.
Quindi
purtroppo
le
emergenze
sono
tante,
ma
la
qualità
non
deve
far
dimenticare
ciò
che
sta
vivendo
larga
Nissan,
io
ho
concluso
grazie,
grazie
sono
interventi
a
frega,
grazie
signor
presidente
e
faccio
Un
breve
intervento
per
alcune
ragioni.
Tanto
per
cominciare
vero
quello
che
dice
la
consigliera
Ramello.
Cioè,
guarda
che
in
queste
ultime
48
ore
il
consiglio
è
stato
molto
più
rapido
fine
siamo
riusciti
a
fare
molti
più
punti
e
quindi
forse
per
il
futuro
riusciremo
a
non
giungere
così
in
ritardo
sulla
promozione
di
documenti
in
realtà
questo
documento
ci
offre
l'opportunità
di
dire
alcune
cose
in
questo
momento
l'Afghanistan
sta
vivendo
una
crisi
gravissima
di
cui
si
parla
ovviamente
troppo
poco
perché
c'è
una
guerra
in
corso
non
nemmeno
alle
porte
devono
farmi
viene
detto
è
in
Europa,
perché
Kiev
Ucraina
Europa,
non
è
un
come
la
Russia
badate
bene,
però
questa
è
la
situazione
però
in
Afghanistan.
Da
quando
le
forze
diciamo.
Occidentali
che
mia
moglie
è
un
po'
Come
si
vuole
hanno
lasciato
il
paese.
Noi
non
sappiamo
letteralmente
più
niente
sul
paese
sono
però
trascorsi
20
anni
da
quando
fu
l'operazione
in
Afghanistan
no
pure.
Ciò
nonostante
sembra
che
la
fuga
Nissan
sia
ripiombata
sono
quasi
nella
nella
stessa
situazione
da
cui
da
cui
credevamo
di
averlo
di
averlo
in
qualche
misura
salvato
sarebbe
qui
da
chiedersi
molto
sull'opportunità
dimissioni
come
quella
che
può
fare
in
Afghanistan,
però
ha
detto
che
quella
fu
una
missione
che
ebbe
l'approvazione
delle
Nazioni
Unite
e
che
quindi
è
certamente
diversa
da
quanto
può
farti
una
carta,
però
poi
all'atto
pratico.

Presidente
Ricordiamo
tutti
le
immagini
tremende
dei
come
dire
gli
afghani,
soprattutto
di
coloro
che
avevano
collaborato
con
con
le
legazioni
occidentali
che
cercano
di
lasciare
il
paese
in
ogni
modo
ecco,
quando
noi
concepiamo
questo
documento
erano
vive
quelle
immagini
del
comune
di
Fucecchio
aveva
già
mi
fa
sempre
questi
casi
aperto
le
porte
del
nostro
territorio
e
delle
nostre
strutture.
L'accoglienza
è
quella
che
ci
ha
sempre
caratterizzato
e
fu
fatto
questo
in
quella
occasione
e
fu
molto
bene
e
molto
bene,
anche
quello
che
fece
quei
giorni
no,
la
regione
Lazio
cosa
che
grazie
che
esattamente
ciò
che
la
regione
Lazio
finisce
e
che
è
qui
alludeva
la
consigliera
Ramello,
cioè
quella
di
promuovere
una
serie
di
scambi
internazionali
per
Aprire
la
mobilità
e
quindi
fare
venire
qui
fosse
anche
non
dico
proprio
con
una
scusa,
però
con
una
buona
motivazione
coloro
che
volessero
lasciare
il
paese
soprattutto
le
donne.
Pensa
soprattutto.
Allora
i
però
non
possiamo
dimenticare
che
in
questo
momento
nel
paese
c'è
una
tragica
mancanza,
non
ho
non
solo
di
cibo
c'è
anche
mancanza
di
cibo.
Ma
c'è
anche
mancanza
di
medicinali
che
mancano
fin
dai
primi
giorni
dell'allontanamento,
diciamo
così
degli
occidentali
dal
paese,
quindi
questo
documento
bene.
Siamo
contenti
che
sia
provi
che
se
provi
questa
sera
sono
certo
che
la
Proveremo
all'unanimità
ringrazio
per
il
lavoro
che
si
è
fatto
su
questo
documento
i
consiglieri,
Forza
Italia,
segnatamente
la
considera
Ramello
che
comunque
si
era
stata
dietro
alla
realizzazione
questo
documento
per
quel
partito.
è
nostro
partito
ringrazio
le
consigliere
che
si
sono
adoperate
su
questo
su
questo
documento
sopra
considera
Mazzei
vicino
alle
tematiche
e
anche
per
il
problema
internazionale
la
consiglio
gorgerino
io
ringrazio
anche
una
Considera
che
non
lo
sa
che
è
stata
anche
lei
partecipe
della
scrittura
del
documento
è
che
la
consigliera
di
ringraziare
tutti
voi
vi
ringrazio
una
volta
di
più
perché
so
che
tutti
l'avete
fatto
con
sincera
convinzione
ora
mi
permetterete
credo
che
questo
forse
sia
l'ultimo
documento
in
cui
si
passerà
di
un
soggetto
di
politica
internazionale
questa
sera
i
prossimi
dovrebbero
essere
tutti
strettamente
diciamo
nazionali
o
locali
se
mi
permettete
una
cosa
Ecco
io
vorrei
che
a
livello
nazionale
ci
fosse
quando
si
ragiona
di
queste
cose
lo
stesso
spirito
che
questi
partiti
Dimostrando
a
Fucecchio
perché
guarda
che
io
sono
magnificamente
contento
che
tutti
i
partiti
abbiamo
aderito
alla
campagna
che
abbiamo
lanciato
noi
come
partito
di
questi
colori
questi
per
l'Ucraina,
però
trovo
che
quello
che
è
accaduto
oggi
in
Parlamento
con
rappresentanti
di
alcune
forze
politiche
che
sono
un
sono
usciti
dall'aula
quando
il
presidente
ucraino
che
era
ospite
delle
camere
congiunte
è
venuto
a
parlare
questo
modo
questo
modo
di
Ti
voglio
ti
faccio
io
se
vi
è
utile
senatore
senatore
Simone
Pillon
della
Lega
è
uscito
dalla
Laura.
Ecco
io
invito
perché
i
rappresentanti
della
Lega
questo
consiglio
sono
di
gran
lunga
più
seri
invito
a
fare
pressioni
sul
vostro
partito
perché
così
vengono
cacciate
che
così
dovrebbero
fare
i
partiti
se
mentre
in
questo
mentre
in
questo
consiglio
in
questo
consiglio
che
ho
fatto.

Presidente
Quanti
sono
i
nomi
dei
consiglieri
ti
faccio
se
tiene
se
tiene
il
corso
di
quelli
che
lo
fanno
io
dico
ci
sono
di
tante
forze,
purtroppo
che
lo
hanno
fatto.
Sì,
sì,
però
Ripeto,
ripeto,
vorrei
che
fuori
da
questo
consiglio
comunale
nel
paese
in
Parlamento
questa
attenzione
che
c'è
quelli
che
sono
i
temi
internazionali
su
cui
veramente
sono
lieto
di
poterlo
dire
si
trova
sempre
unanimità
si
trovasse
anche
nelle
aule
parlamentari,
anche
nelle
aule
parlamentari
è
che
se
non
io
sto
parlando
badate
bene
di
singoli
rappresentanti
di
partiti
che
non
sostengono
l'intervento
non
si
ottengono
i
due
grandi
partiti
che
sostengono
il
governo
sono
al
governo
e
hanno
rappresentanti
che
fanno
L'opposizione
è
questo
modo
di
fare
non
va
bene
perché
raffredda
un
immagine
del
paese
diviso
e
sfilacciato.
Esattamente
come
ci
vuole
chi
detesta
la
democrazia
è
il
nostro
modo
di
intendere
la
politica
e
la
come
dire
vita
di
comunità,
grazie
signor
preside.
Grazie
amore,
grazie
signor
presidente,
non
so
quello
che
è
successo
oggi.
Non
ho
seguito
niente
Parlamento.
Mi
dispiace
profondamente
ma
D'altro
canto.
Gli
auguro
non
ci
sia
non
sia
uscito
nessuno
dei
25
stelle
che
mi
direbbe
non
poco
anche
Ecco
Bene,
mi
fa
piacere
autogol
Ok?
Mi
dispiace.
Comunque
sia
anche
dai
di
qualunque
senza
politica
sia
ha
sbagliato
su
questo
su
questo
oggettivamente
su
questo
non
ci
piove
da
trovato
accettato
pilon
per
eccellenza.
Questi
atteggiamenti
ti
ricordi
il
congresso
fatta
a
Verona,
dove
si
parlava
delle
donne
che
domani
devo
andare
all'acquario
e
mi
dispiace
che
aderì
anche
la
meloni
che
è
una
donna,
comunque
detto
questo
come
non
essere
d'accordo
con
quello
che
la
considera
meglio
e
Forza
Italia
ci
fa
a
votare.
Certo
che
siamo
d'accordo
vorrei
ricordare
anche
le
spose
bambine
che
sono
una
una
tragedia
anche
nella
scala
e
sta
bambina
di
7
anni
costrette
a
sposarsi
e
ad
avere
rapporti
sessuali
alcuni
muoiono
per
questo
quindi
mi
viene
brividi
solo
a
pensarlo.
Quindi
oltre
che
l'intervento
faccio
anche
dichiarazione
di
voto
quelli
Sono
ampiamente
a
favore
del
di
difendere
i
diritti
delle
donne
afghane.
Anzi,
grazie,
ringrazio
Forza
Italia
per
averlo
grazie,
grazie.
Ci
sono
sono
interventi.
Se
non
ci
sono
interventi
andiamo
avanti
prego
cordone.
Allora
allora
prego
consigliere
Bordone.
Allora
io
francamente
dobbiamo
fare
sempre
qualche
polemica.
No,
facciamola.
Magari
avrebbe
fatto
piacere
che
il
capogruppo
del
PD
a
Vertova
a
far
a
questo
punto
se
fa
i
nomi
Alberto
Falli
tutti
Oltre
a
a
Pillon.
E
tu
avessi
citato
anche
i
parlamentari
Lorenzoni
fornelli
e
sentieri
del
MoVimento
5
Stelle,
non
ho
capito
perché
se
li
devi
fare
su
un
pochino.
Io
non
credo
che
il
senatore
Pillon
rappresenti
tutta
la
lega.
Quindi
se
vogliamo
strumentalizzare
tutto
strumentalizzi
Amò
tutto
però
allora
se
i
nomi
sono
4-5
Falli
tutti
Non
fare
solo
quello
della
Lega.
Ecco
io
questo
francamente
anche
per
l'approccio
che
abbiamo
noi
o
almeno.
O
almeno
io
perché
ognuno
si
prende
le
proprie
responsabilità
e
io
come
ho
detto
già
in
passato.

Presidente
Penso
che
quello
e
faccio
io
in
questo
gli
ho
una
zia
sufficiente
a
testimoniare
che
cosa
si
fa
qua
a
livello,
che
cosa
si
fa
a
livello
di
Fucecchio.
Però
cerchiamo
di
non
strumentalizzare
sempre
le
cose
perché
avendo
rispetto
di
te
Alberto
Cafaro.
E
sapendo
anche
che
hai
una
certa
formazione.
Non
fare
come
fa
qualcun
altro
è
francamente
dico
sono
rimasto
un
pochino.
Va
bene.
Sono
rimasto
un
po'
Allora,
quindi
la
lega
è
al
governo,
quindi
a
un
partito
di
governo
e
avrei
piacere
se
tu
mi
ascoltassi.
La
lega
è
un
partito
è
un
partito
di
è
un
partito
di
governo
è
al
governo
e
io
ho
sempre
detto
a
differenza
di
qualcuno
e
non
voleva
che
la
lega
entrasse
al
governo
ho
sempre
detto
che
la
lega
ha
fatto
bene
a
entrare
al
governo
perché
non
potevamo
lasciare
solo
il
PD
a
gestire
il
governo
la
lega.
Governa
le
principali
O
almeno
alcune
delle
principali
regioni
d'Italia
e
deve
rispondere
a
delle
classi
imprenditoriali
e
quant'altro
doveva
entrare
al
governo
perché
cordone.
Le
ricordo
che
il
tema
le
donne
afghane
arrivo
alle
donne
afghane
allora
perché
L'opposizione
io
che
sono
all'opposizione
da
una
vita,
probabilmente
più
facile
che
che
governare
Io
questo
l'ho
sempre
riconosciuto.
Poi
vedremo
quando
arriverà
il
momento
elettorale
e
con
quale
sistema
elettorale,
voteremo
vedremo
come
andrà
a
finire
io
ricordo
che
la
Polizia
non
si
fa
con
i
sondaggi
per
fare
la
politica
con
i
sondaggi
poi
cordone.
Sì,
ho
finito
il
giorno
dopo
le
elezioni
siete
a
vederti
male,
allora
il
documento
è
un
documento.
Pregevole
è
un
documento
pregevole
e
noi
ed
io
in
primis
che
siamo
sempre
stati
dalla
parte
delle
donne,
voteremo
a
favore
di
questo
documento
presidente
Oreste
mi
concede
un
minuto
in
più
faccio
anche
la
dichiarazione
di
voto
e
non
lo
sto
a
ritirare
Creed
i
voti
a
favore
di
questo
documento.
Anche
perché
non
è
giusto
che
il
regime
dei
talebani
debba
ridurre
il
ruolo
della
donna
come
è
stato
ridotto
in
Afghanistan,
sono
cose
vergognose
e
allora
chiaramente
noi
che
siamo
anche
un
grande
partito
liberale
e
nell'aspetto
i
rappresentanti
qui
nel
consiglio
comunale
di
Vecchio
che
hanno
un
nome
è
un
cognome
voteranno
a
favore
di
questo
documento.
Però
io
quello
che
vorrei
una
volta
mi
piacerebbe
una
volta
mi
piacerebbe
se
si
cercasse
per
carità,
c'è
la
libertà
d'opinione,
ma
sempre
di
fare
la
polemica
Chetta
la
Mietta,
va
bene
perché
tutti
hanno
puntato
il
dito
contro
Salvini,
va
bene,
però
nessuno
si
si
è
ricordato
che
sul
tema
di
Putin
e
la
e
l'Ucraina
va
bene.
Ma
nessuno
si
è
ricordato
che
qualche
autorevole
esponente
politico
non
si
è
espresso
non
si
sa
come
la
pensi
anche
fondatori
di
altri
movimenti
sul
tema
della
guerra
in
Ucraina
e
dei
rapporti
con
la
Federazione
Russa.
E
io
siccome
sono
un
signore
melodia
da
solo,
ma
penso
di
essere
almeno
mi
viene
riconosciuto.
Mi
fermo
qui,
noi
votiamo
convinta
a
favore
la
lega
vota
gruppo
della
Lega
Salvini,
Fucecchio
vota
a
favore
di
questa
mozione
presentata
punto
sulla
tutela
dei
diritti
delle
donne
afghane.

Presidente
Grazie
Presidente,
ci
sono
altri
interventi,
magari
di
prenotarmi
prima
così
è
più
facile,
visto
che
siamo
accanto
alla
Non
ci
sono
altre
prenotazioni
intervento,
chiediamo
interventi,
non
so
se
i
proponenti
vogliono
magari
fare
una
replica
a
ricreazione
voto.
votazioni
prego
Tasso
Luca
Allora,
dunque
solo
molto
brevemente
non
c'è
nessuno
spirito
polemico
nei
polli
amichetta
nessuno
io
Anzi,
se
mi
ascoltasse
forse
sarebbe
meglio
e
che
io
non
ho
detto
che
voi
siete
rappresentati
da
persone
che
considero
poco
serie,
ho
detto
che
poi
certe
persone
molto
più
serie
di
gente
che
siede
in
parlamento
e
che
ti
rappresenta
tutti
ora
rispondetemi
di
nuovo,
eh.
Ma
perché
Non
citare
questo
quello
e
quell'altro
quello
più
famoso
di
tutti
tra
quelli
che
sono
usciti
oggi
che
peraltro
è
venuto
fuori
che
gestiva
una
fondazione
dove
c'erano
anche
dei
denari
russi
pensare
che
sorpresa
tutto
questo
lo
può
anni
viene
fuori
che
esistono
paesi
occidentali
il
cui
la
Russia
inventiva
risorse,
se
penso
che
per
alcuni
la
destra
incolpava
il
pc
di
prendere
i
rulli
da
Mosca
e
oggi
Ruby.
Riprendeva
le
ed
a
dir
poco
esilarante
questa
cosa,
se
non
che
purtroppo
è
Serenissima.
Questo
è
il
punto.
Comunque
non
c'è
nessun
intento
quello
con
i
gruppi
in
questo
consiglio
è
invece
una
richiesta
che
dal
basso
perché
noi
siamo
il
livello
più
vicino
ai
cittadini
della
politica
proprio
perché
ripeto
qui,
c'è
una
serietà
nessuna
serietà
che
si
vede
nei
documenti
si
vede
nei
documenti
che
si
firmano
che
si
Approvano
nei
temi
di
politica
in
nazionale
proprio
per
questo
dico
spingiamo
ti
di
notte
presso
i
nostri
rappresentati
rappresentati
tutti
i
partiti
specie
i
partiti
di
governo
che
siedono
a
Roma
Nelle
istituzioni
nazionali
in
cui
tutti
siamo
rappresentati
perché
persone
che
abbiamo
un
atteggiamento
meno
che
chiaro
su
alcuni
punti
valoriali
su
cui
tutti
dobbiamo
essere
Prendano
ed
escano
da
qui
partiti.di,
come
dire
ordinamento
interno
dei
partiti
qua.
A
mio
avviso
è
una
cosa
che
farebbe
bene
alla
politica
Nazionale.
Questo
è
quanto
per
quanto
riguarda
questo
documento,
per
quanto
ci
riguarda
è
un
documento
buon
bene,
ha
scritto
rileviamo
con
piacere
che
tutti
partiti
rappresentati
in
questo
consiglio
comunale
Lo
voti.
No
ora
per
l'appunto
questo
della
manca
rappresentate
due
non
possiamo
scriverci
su
come
avrebbe
portato
però
diciamo
Confido
che
la
tendenza
di
questo
consiglio
sia
all'unanimità
su
questo
punto
anche
da
questo
punto
di
vista
sempre
perché
noi
siamo
il
livello
di
rappresentanza
più
vicino
ai
cittadini
di
sollecito,
tutti
a
fare
come
noi
da
tanto
tempo
si
fa.
Cerchiamo
tutti
di
farlo
di
spingere
di
di
rappresentare
quelle
che
sono
queste
esigenze
le
esigenze
di
Popoli
che
in
quel
momento
si
trovano
letteralmente
soffocati
dalla
miseria
e
dalle
privazioni
con
aiuti
internazionali
seri
forti
e
l'iniziativa
politica
forte,
perché
quello
che
ho
detto
l'altro
giorno
al
teatro
Pacini
durante
il
consiglio
comunale
aperto
era
appunto
che
ciò
che
a
nostro
avviso
in
questo
momento
è
più
importante
sia
trovare
un'iniziativa
politica
forte
che
vada
ad
intervenire
su
tutte
queste
problematiche
che
stanno
insorgendo
a
livello
globale.

Presidente
Questo
è
il
punto
più
altamente
un
paese
solo
non
può
riuscirvi.
Quindi
è
la
collaborazione
fra
paesi
e
l'Europa.
Sono
le
alleanze
in
cui
sia
dell'Italia
sono
questi
gli
organi
sono
queste
le
istituzioni
attraverso
cui
si
può
come
dire
portare
vero
Aiuto
in
queste
terre,
non
ci
dimentichiamo
della
pianista
questo
forse
devo
dire.
L'unica
cosa
positiva
di
essere
arrivati
così
tardi
a
discutere
e
votare
questo
documento
è
che
almeno
ci
consente
di
dare
a
tutti
i
cittadini
fucecchiesi
che
esiste
un
problema
ancora
è
molto
più
grave
di
prima
in
Afghanistan
dove
c'è
un
popolo
che
ripeto
non
non
ha
medicine
e
in
questo
momento
è
come
dire
in
qualche
modo
sotto
Scacco
in
parte
anche
di
un
perno
su
cui
nessuna
istituzione
internazionale
ha
il
benché
minimo
controllo
per
cui
noi
non
sappiamo
assolutamente
cosa
stia
succedendo
come
si
possa
anche
intervenire.
Mitigare
questi
problemi,
grazie,
signor
presidente
questo
documento
ha
il
senso
oggi
di
tenere
di
tenere
l'attenzione
sul
sulla
paganistan,
nonostante
le
emergenze
mondiali
che
stiamo
vivendo
i
diritti
delle
donne
devono
essere
assolutamente
tute.
In
Afghanistan
in
questi
giorni
il
consiglio
di
sicurezza
delle
Nazioni
Unite
è
riuscita
a
provare
un
documento
dove
senza
usare
la
parola
talebani.
In
ogni
caso
consente
l'attivazione
di
missioni
per
garantire,
diciamo
aiuti
umanitari
è
maggiore
stabilità
in
Afghanistan.
Speriamo
che
continuando
come
dire
in
maniera
costruttiva
senza
andare
naturalmente
a
riconoscere
niente,
ha
un
regime
si
può
dire
apertamente
totalitario
è
privo
di
ogni
accenno
demografico
si
possa
in
qualche
modo
migliorare
quelle
che
sono
le
Azioni
anche
anche
delle
donne
che
in
ogni
caso
costituiscano
come
dire
nel
momento
in
cui
diventano
istruite
nel
momento
in
cui
erano
riusciti
a
costruire
un
loro
percorso
nell'ambito
della
società
civile
rappresentano
anche
una
una
minaccia
per
il
regime,
le
devo
proprio
in
questi
giorni
che
le
donne
da
oggi
possono
tornare
a
scuola
in
Afghanistan,
ma
soltanto
con
il
tutore
uomo
e
questo
la
dice
lunga.
Grazie
concludo
o
c'era
avanti.
Acceso
acceso.
Grazie
mille
presidente,
naturalmente
orgoglio
fucecchiese
Butera
convintamente
a
favore
anche
di
questo
bellissimo
documento
che
queste
forze
politiche
Forza
Italia
è
partito
democratico,
hanno
scritto
hanno
redatto
diversi
mesi
fa.
C'è
da
dire
che
la
situazione
per
i
diritti
donne
delle
in
Afghanistan,
ogni
giorno
viene
rubata
vengono
negati
sono
costrette
a
vivere
in
un
mondo
buio,
senza
sport,
senza
musica,
senza
lavoro
sono
costrette
in
recluse
a
guardare
la
vita
attraverso
un
burqa.
È
proprio
per
questo
che
è
necessario.
Non
smettere
mai
di
parlare
al
mondo
di
questo
popolo.
Anche
perché
il
popolo
delle
donne
afghane
non
è
più
quello
di
20
anni
fa.
Non
conoscevano
la
libertà
non
conoscevano
la
costina
di
lavorare
di
andare
a
scuola
e
di
poter
portare
avanti
certe
ideologie
e
progetti
oggi
quelle
che
sono
oggi
quello
che
sono
diventate
oggi
le
donne
afghane
una
parvenza
di
qualcosa
di
più
e
Principato
perché
comunque
hanno
vissuto
un
momento
della
loro
vita.
Dove
hanno
visto
uno
spiraglio
di
libertà
e
di
indipendenza,
quindi
ripiombare
nelle
tenebre
del
buio
e
Della
reclusione
e
della
possibilità
di
non
poter
partecipare
a
niente,
nello
sport
nella
musica
nella
politica
è
un
lavoro.

Presidente
Oggi
più
che
20
anni
fa
sicuramente
le
fa
soffrire
pesantemente
sono
culture
che
sono
talmente
lontane
da
noi
che
è
quasi
impossibile.
Anche
immaginarle
addirittura,
il
è
bar
l'episodio
più
gravi
sono
avvenuti
durante
il
periodo
estivo
e
mi
ricordo
che
lessi
c'erano
gli
Olimpiadi
un
articolo
che
parlava
che
le
donne
non
potevano
partecipare
alle
attività
sportive
dei
Giochi
Olimpici,
perché
sarebbero
state
costrette
a
giocare
senza
pelo
e
quindi
attraverso
il
web
le
loro
foto
le
loro
immagini
avrebbero
fatto
il
giro
del
mondo.
Io
rimasi
sconcertata
di
quanto
erano
costretti
a
fare
costretta
a
tornare
dalla
sera
alla
mattina
a
quello
per
cui
avevano
lottato
per
riuscire
a
lasciartelo
alle
spalle
cosa
dire?
Ringrazio,
penso
che
tutti
noi
si
debba
soltanto
ringraziare
non
so
bene,
chi
non
so
bene
cosa
per
essere
nati
da
quella
parte
del
mondo
che
ci
ha
permesso
almeno
fino
ad
oggi
dividere
di
vivere.
E
di
crescere
noi
ma
anche
i
nostri
figli
in
un
paese
democratico
questa
democrazia
sempre
più
sotto
attacco.
Quindi
bisogna
riflettere
e
bisogna
stare
molto
cauti
quotidianamente
senza
Mai
perdere
dalla
parte
la
tranquillità
e
la
serenità
che
i
nostri
governi
la
nostra
Europa
ci
hanno
donato
nel
corso
degli
anni,
ma
altrettanto
stare
allerta
e
cercare
di
tenere
lontane
tutte
quelle
forze
che
mettono
a
rischio
con
piccole
azioni
quotidiane
questa
democrazia
che
negli
ultimi
70
anni
con
grandi
sforzi,
siamo
riusciti
conquistarci.
Grazie
bene
questo
punto
diverso.
Grazie
Presidente,
allora
nel
confermare.
Il
voto
favorevole
della
Lega
Salvini
Fucecchio
su
questa
mozione
per
la
tutela
dei
diritti
delle
donne
afghane
e
preciso
che
il
senatore
Pillon
è
stato
l'unico
parlamentare
della
Lega
Salvini
premier
l'unico
che
è
uscito
dall'aula
parlamentare
quando
ha
parlato
il
presidente
dell'Ucraina
zielinski.
Grazie
Scusa
va
bene,
accetto
stasera
tutti
e
due,
però
tutti
e
due
avevate
detto
che
avevate
già
fatto
5
io
nella
mia
dichiarazione
di
voto
a
seguito
quello
che
ho
appena
sentito
dire
dalla
bocca
e
le
consegne
quanto
ne
vorrei
invitare
tutti
a
partire
dal
Veneto
5
stelle
a
dire
quando
un
loro
esponente
sbaglia
perché
si
può
sbagliare.
Allora
se
qualcuno
ti
ha
25
stelle.
E
ora
pure
Ro,
stavo
scrivendo
ai
Parlamentari
che
sono
che
ovviamente
è
uscito
lo
so
che
vedere
te
però
per
metterti
basta.
Dai
Marco,
basta
Fabrizia,
Fabrizia.
Allora
siamo
la
votazione
del
punto
numero
9
o
e
scusate
del
punto
numero
10
Ovvero
della
risoluzione
a
nome
fatta
dal
gruppo
PD
e
Forza
Italia
sulla
che
era
stata
presentata
al
gruppo
Whatsapp
e
Forza
Italia
a
tema
mozione
sulla
tutela
dei
diritti
donne
afghane,
ho
detto
10
volte
emozioni,
quindi
chi
si
astiene
un
astenuto
che
a
favore
un
anime
di
13
voti
favorevoli
al
punto
numero
11
su
questo
punto
c'è
stata
presentata
dal
gruppo
PD
o
perché
non
l'ho
qui
sotto
che
PD
e
basta
il
presentato
emendamento.
Parola
Alberto
ora
credo
che
gli
altri
gruppi
abbiano
tutti
l'emendamento.
Ora
io
fino
Sì,
ok.
Certo
che
venisse
Concessa
di
ciascun
gruppo
e
chiedo
se
riparte.

Presidente
Come
funziona
andata
così
c'è
un
documento
che
è
stato
presentato
dal
gruppo
consiliare
di
Forza
Italia
correggere
un
emendamento
al
gruppo
di
Forza
Italia
poco
prima
dell'inizio
del
consiglio,
siamo
a
di
venuti
ad
un
testo
comune
ho
che
quindi
inviato
alla
segreteria
le
chiederei
e
chiedere
la
come
dire
la
al
consiglio
se
si
possa
concedere
una
decina
di
minuti.
Per
riunire
i
gruppi.
Il
potere
di
revisione
del
documento
21:30
facciamo
veloce,
visto
che
cerchiamo
di
finire
i
punti
all'ordine
del
giorno
sospendiamo
il
consiglio
per
10
minuti
e
ci
ritroviamo
qui
alle
21:45.
Ora
se
ci
siamo
la
giunta.
A
me
nessuno
pensa
che
io
sappia.
Allora
se
riprendiamo
il
consiglio
comunale
è
Porciani
uscito
e
manca
Castaldo
e
basta.
Sì,
sì,
sì,
sì,
sì,
quando
puoi
ma
devo
rifare
appello
o
si
va
bene,
ma
di
quelli
presenti
marca
Castaldo
Porciani
col
sindaco
per
17
però
non
c'è
nessuno.
Allora
riportiamo
come
avevo
detto
C'è
una
mozione
presentata
dal
gruppo
consiliare
Forza
Italia
istituzione
del
garante
diritti
degli
anziani
a
è
questo
stata
presentato
un
emendamento
da
parte
del
PD,
quindi
non
la
parola
alla
consigliera,
non
so
chi
la
presenta
consigliate
stai
Magari
poi
non
ti
un'altra.
Magari
dirmi
anche
se
accetti
l'emendamento
somma
ufficialmente
prego.
A
chi
trova
se
si
prova
prego
sì,
stasera
fa
riguarda
l'emendamento
che
il
gruppo
consiliare
PD
ha
proposto
posso
dirlo
fin
d'ora
che
lo
accettiamo,
io
darei
lettura
della
del
testo
già
lamentato,
almeno
va
benissimo,
comunque
tanto
a
conoscenza
di
tutti
i
consiglieri
l'oggetto
è
l'istituzione
del
garante
dei
diritti
degli
anziani
Premesso
che
la
carta
dei
diritti
fondamentali
dell'Unione
Europea
articolo
25
diritti
degli
anziani
di
che
l'unione
riconosce
e
rispetta
il
diritto
degli
anziani
di
condurre
una
vita
di
un
dipendente
di
partecipare
vita
alla
sociale
e
culturale
La
carta
Europea
dei
diritti
e
delle
responsabilità
delle
persone
anziane.
News
di
cure
ed
assistenza
a
lungo
termine
l'attività
umana
è
inviolabile
l'età
è
la
condizione
difende
i
dogmi
dipendenze
non
possono
essere
motivo
di
restrizione
di
diritti
umani
inarrivabile
di
libertà
civili
riconosciute
a
livello
internazionale
ed
inseriti
nella
costituzione
del
pratica
tutti
senza
riguardo
all'età
e
alle
condizioni
di
dipendenza
nel
diritto
di
godere
dei
diritti
e
delle
libertà
e
di
difendere
loro
i
diritti
umani
civili
tutti
senza
riguarda
l'età
o
a
condizione
di
dipendenza
hanno
diritto
di
godere
di
difendere
i
loro
diritti
Marco.
Scusate,
ma
ho
ripetuto
due
volte
la
stessa
riga,
sono
un
po'
sul
fuso
Europea
riconosce
e
rispetta
diritti
delle
persone
anziane
che
hanno
Maggiore
probabilità
di
diventare
dipendenti
per
bisogni
di
cure
di
condurre
una
vita.
E
sociale
culturale
ogni
restrizione
di
questi
diritti
si
è
a
causa
dell'età
o
della
dipendenza
deve
basarsi
su
una
chiara
definizione
legale
e
sul
trasparente
e
procedimento
legale
deve
essere
proporzionata
rivisita
abile
e
David.
nel
Massimo
interesse
le
la
parte
coinvolta
di
settembre
non
limitare
questi
diritti
deve
essere
considerato
inaccettabile
gli
stati
membri
debbono
sviluppare
politiche
per
questi

Presidente
Diritti
e
in
casa
e
negli
studi
in
istituti
di
cura
nonché
dare
supporto
a
coloro
che
le
affermano
le
sostengono
invecchiamento
attivo
è
una
parte
essenziale
della
strategia
Europa
2020
che
mira
a
offrire
una
felicità
intelligente
sostenibile
e
inclusiva
con
elevati
livelli
di
occupazione
produttività
e
coesione
sociale
anche
attraverso
la
funzione
di
approcci
più
positivi
per
i
lavoratori
anziani
protagonisti
anche
nella
trasmissione
di
sapere
verso
le
nuove
generazioni
europea
con
l'esclusione
sociale
a
destinazione
promuovere
la
giustizia
sociale
e
protezione
sociale
pavimenti
per
donne
uomini
solidarietà
tra
le
generazioni
permesso
inoltre
che
carta
Europea
dei
diritti
degli
anziani
gli
anziani
rappresentano
un
patrimonio
per
la
società
non
solo
perché
il
loro
si
identifica
la
memoria
culturale
di
una
popolazione
ma
anche
perché
sempre
più
costituiscono
una
risorsa
umana
Attiva
un
contributo
di
energie
ed
esperienza
per
il
quale
la
società
può
palesi
cliniche
e
sociali
evidenziano
il
fatto
che
pur
essendo
presente
nella
società
un
numero
sempre
maggiore
di
persone
di
età
anagrafica
avanzata
che
si
trova
in
buone
condizioni
psicofisiche,
quindi
in
grado
di
svolgere
un'attività
una
vita
attiva
sotto
tutti
i
profili
Tuttavia
esistono
anche
delle
condizioni
nelle
quali
un
anziano
è
al
contrario
una
frizione
fragile
sia
fisicamente
che
psicologicamente
per
cui
la
tutela
della
dignità
necessita
di
Maggiore
attenzione
nella
selvaggia
dei
diritti
della
persona
si
uccide
per
la
generosità
dei
cittadini
la
valorizzazione
del
ruolo
dei
più
anziani
e
della
loro
cultura
si
fonda
principalmente
su
della
popolazione
volta
al
riconoscimento
e
al
rispetto
di
lunedì,
oltre
che
sulla
gentilmente
puntuale
di
una
serie
di
doveri
da
parte
della
società
di
questi
il
primo
la
relizzazione
di
e
politiche
garantiscano
ad
un
anziano
di
continuare
ad
essere
parte
attiva
nella
nostra
società,
ossia
che
favoriscono
la
sua
condivisione
della
vita
sociale
e
culturale
della
comunità
deve
essere
disponibile
e
preparato
ad
affrontare
i
problemi
della
terza
età
sia
della
parte
sana
è
ancora
attiva
come
di
quella
fragile
e
per
farlo
hanno
necessità
di
costituire
un
supporto
normativo
ed
attuare
in
maniera
organica
programmatica
riconoscendo
i
giusti
diritti
dell'anziano
evidente
possibile
discriminazione
che
tendono
a
non
raramente
emerge
nella
società
Istat
nel
comune
di
Fucecchio
Nel
2020
risultano
35,51
anziani
ogni
Età
compresa
tra
i
15
Ei
65
anni
perché
22,8
della
popolazione
di
Fucecchio
ha
più
di
65
anni
uno
studio
di
Guido
dal
Center
for
Social
Welfare
Please
reset.
Con
lo
scopo
di
monitorare
e
valutare
le
politiche
dei
governi
nel
sostenere
i
diritti
delle
persone
anziane
con
bisogni
di
assistenza
e
sostegno
ha
messo
in
evidenza
le
criticità
di
molte
nazioni
europee,
ma
anche
dell'Italia
a
garantire
il
rispetto
dei
diritti
delle
persone
anziane
la
Carta
Costituzionale
e
Nunzia
tre
principi
tutti
ugualmente
riferibile
alla
condizione
dell'anziano
quali
il
principio
alla
giustizia
sociale
articolo
3
che
ritiene
compito
della
Repubblica
rimuovere
gli
ostacoli
di
ordine
economico
e
sociale
che
limitando
di
fatto
la
libertà
e
l'eguaglianza
dei
cittadini
impediscono
il
pieno
sviluppo
della
persona
umana
il
principio
di
solidarietà
articolo
2.

Presidente
Segna
la
Repubblica
il
compito
di
conoscere
di
garantire
i
diritti
inviolabili
dell'uomo
e
che
richiede
l'adempimento
dei
doveri
inderogabili
di
solidarietà
economica
e
sociale
in
pieno
il
principio
del
diritto
alla
salute
articolo
32
che
affida
alla
Repubblica
il
computer
area
salute
dell'individuo
e
di
garantire
Cure
gratuite
a
tutti
gli
indigenti
compito
delle
istituzioni
tutelare
l'anziana
come
individuo
a
100
sulle
pensioni
pubbliche
sulle
istituzioni
competenti
affinché
ogni
suo
diritto
non
debba
essere
ripristinato
a
posteriori,
ma
adeguatamente
Fiorentino
Priori
l'amministrazione
comunale
di
Fucecchio
si
occupa
da
sempre
di
diritti
degli
anziani
e
da
oltre
30
anni
ha
promosso
l'istituzione
di
scienze
e
occasioni
di
socializzazione
finanzia
viaggi
attività
motoria
così
talmente
organizzare
per
gli
anziani
Nel
1987,
grazie
alle
risorse
ottenute
per
il
tramite
del
bando
pubblico
e
come
Fucecchio
a
investire
un
Risorse
per
il
miglioramento
delle
condizioni
abitative
nemmeno
fortunati
pre
nostri
concittadini
anziani
da
93
quella
delibera
0104
il
comune
di
Fucecchio
gestisce
in
maniera
diretta
tutti
i
servizi
per
la
terza
età
fino
al
2001,
ovvero
quando
le
politiche
relative
a
questi
temi
sono
state
organizzate
nell'ambito
di
piani
comune
Fucecchio
solo
fra
comuni
limitrofi
impiegabile
direttamente
personale
disponeva
di
una
sistemazione
cosiddetta
casa-famiglia,
prima
che
fosse
verificata
la
residenza
sanitaria
assistita
di
una
delle
vele
in
località
e
bottega
la
CIA
Attiva
una
soluzione
di
cohousing
con
delega
l'associazionismo
del
comune
di
Fucecchio
hanno
sempre
lavorato
per
i
diritti
dei
cittadini
più
anziani
e
di
concerto
con
le
realtà
del
volontariato
locale
tra
queste
segnaliamo
in
questa
sede
SPI
CGIL
la
calamita
Uisp
dal
2000.
la
Lega
del
Filo
d'argento
Auser
semplicemente
Onlus
collaborando
con
la
società
industria
della
Salute
Assessorato
al
sociale
del
Comune
di
Fucecchio
è
il
progetto
di
sorveglianza
attiva
rivolto
ai
residenti
ultrasettantenni
che
soffrono
situazione
di
solitudine,
ho
difficoltà
non
si
dimenticano
infine
altre
importanti
realtà
locali
come
il
Cif
e
Le
Contrade
del
Palio
cui
si
deve
l'organizzazione
molte
occasioni
di
socializzazione
di
cui
beneficiano
i
nostri
concittadini
finanziari
al
fine
di
dare
ulteriore
impulso
alle
politiche
da
attuare
A
tutela
dei
diritti
sopra
menzionati
appare
utile
valutare
le
istituzione
già
a
livello
comunale
di
un
garante
dei
diritti
degli
anziani
Analogamente
a
quanto
fatto
diverse
situazioni
ad
esempio
garante
dell'infanzia
e
dell'adolescenza
onde
assicurare
una
capillarità
di
azione
il
garante
dei
diritti
degli
anziani
dovrebbe
con
Come
un
istituto
indipendente
di
stimolo
di
promozione
che
dovrebbe
continuare
stimolare
l'azione
dell'amministrazione.
A
proposito
della
tutela
dei
diritti
di
tutte
le
persone
anziane
rilevato
che
il
comune
di
Fucecchio
e
sensi
del
vigente
statuto
del
comune
si
identifica
nei
valori
espressi
dalla
costituzione
della
Repubblica
articolo
1
comma
2
comune
di
Fucecchio
sensi
del
successivo
articolo
3
della
medesima
Fonte
normativa.
In
conformità
valore
costituzionale
nonché
a
quelli
contenuti
nelle
nella
dichiarazione
universale
dei
diritti
dell'uomo
nella
carta
Europea
dell'Autonomia
locali
e
nell'
ambito
dei
Principi
dell'ordinamento
comunitario
e
di
quello
dello
strato
cura
e
tutela
gli
interessi
della
propria
comunità
ne
promuove
l'equilibrio
sviluppo
sviluppo
sociale
culturale
in
particolare
i
comuni
Fucecchio
a
favorisce
nella
propria
organizzazione
nella
propria
azione
la
rimozione
di
tutti
gli
ostacoli
che
si
frappongono
nel
all'effettivo
sviluppo
della
persona.

Presidente
E
dalla
uguaglianza
degli
individui
anche
nell'ambito
della
comunità
intermedie
e
nelle
formazioni
sociali
nel
rispetto
del
principio
di
sussidiarietà
agisce
a
sostegno
della
famiglia
e
promuove
la
tutela
della
vita
della
sua
qualità
e
della
Salute
informa
la
sua
azione
al
principio
severità
di
fare
opportunità
latte
cittadini
senza
distinzione
di
sesso
razza
provenienza
geografica
lingua
e
religione
promuove
le
azioni
positive
idonei
ad
assicurare
condizioni
e
in
particolare
misure
atte
a
realizzare
piano
uguaglianza
ed
opportunità
fra
uomo
e
donna
somma
due
il
perseguimento
di
tali
finalità
potrebbe
beneficiare
definizione
della
città
di
Fucecchio
della
figura
è
grande
diritti
degli
anziani
che
potrebbe
diventare
il
soggetto
promotore
di
iniziative
azioni
rivolte
a
rafforzare
l'azione
amministrativa.
Per
i
diritti
dei
nostri
concittadini
più
anziani
attraverso
un
maggiore
grado
di
visibilità
di
soggetti
medesimi
e
dei
relativi
diritti,
secondo
un
consigliere
come
ha
diritto
di
presentare
proposte
di
deliberazione
articolo
32
comma
1
statuto
che
riguarda
la
funzione
attività
competenze
del
consiglio
comunale.
Come
stabilito
dalla
legge
dello
Statuto
articolo
58
comma
1
devono
consumare
considerato?
Inoltre
la
carta
Europea
dei
diritti
e
delle
responsabilità
degli
anziani
bisognosi
di
assistere
nell'esistenza
di
cure
sviluppata
come
parte
del
progetto
eustache
a
sostegno
del
programma
europeo
Daphne
III.
Preso
atto
che
i
consiglieri
del
gruppo
non
si
sa
forse
dalle
cento
teste
Fucecchio
hanno
proposto
azioni
un
garante
diritti
degli
anziani
per
questo
per
quanto
si
estende
in
premessa
vecchio
è
sempre
stato
sensibile
ai
diritti
dei
cittadini
più
anziani
e
da
molti
anni
dimostra
la
massima
attenzione
ad
essi
dedicata
con
l'azione
amministrativa
è
opportuno
che
il
caso
del
garante
dell'Unità
recentemente
istituito
la
creazione
di
una
nuova
figura
di
garanzia
all'interno
della
struttura
comunale
sia
condivisa
con
la
giunta
comunale
che
potrei
valutare
al
meglio
carattere
che
una
tale
figura
potrà
perseguire
e
di
integrazione
tra
attività
amministrativa.
Tutto
ciò
premesso
rileva
considerato
ritenute
sensi
e
per
gli
effetti
dell'articolo
30
comma
1
dello
Statuto
comunale
di
Fucecchio
5820
consumare
impegna.
Chiama
l'impegno
siamo
all'impegno
Marco
impegna
il
sindaco
è
la
giunta
comunale
ad
istituire
il
garante
dei
diritti
degli
anziani
nel
comune
di
Fucecchio
a
dare
mai
sentita
la
commissione
competente
all'assessore
delegato
e
Welfare
sanità
associazionismo
e
volontariato
accoglienza
e
di
integrazione
di
trazione
alla
pace
e
agli
uffici
di
regolamento
del
garante
diritti
degli
anziani
la
mozione
è
colposa
e
spiega
già
quello
che
può
essere
riassunto.
In
poche
parole,
cioè
un
occhio
di
riguardo
e
una
alla
tutela
di
diritti
di
tutti
come
è
stato
detto
nella
mozione
in
questo
caso
delle
persone
più
anziane
che
possono
per
vari
motivi
trovarsi
in
anche
in
situazioni
di
difficoltà
che
possono
essere
più
sveglio
promuovere
la
loro
integrazione
nella
società
promuovere
anche
domandarsi
della
cultura
di
determinate
valori
che
le
persone
anziane
hanno
la
conoscenza
in
generale
famosa
memoria
la
memoria
in
senso
lato
e
senso
che
va
aspetti
a
360°
la
cultura
lo
sport
il
lavoro,
quindi
in
analogia
a
quanto
già
stato
fatto
anche
per
il
garante
della
disabilità.

Presidente
Questa
questa
mozione
impegna
l'amministrazione
l'istituzione
di
questo
garante
che
deve
essere
uno
strumento,
come
dice
la
mozione
in
più
in
mano
all'amministrazione,
in
modo
da
raccordare
quelle
che
sono
le
problematiche
che
categoria
come
quella
degli
anziani
possono
avere
per
fare
interagire
con
l'amministrazione
al
fine
di
eliminarle
e
garantire.
Comunque
tutti
questi
inziale
diritti
fondamentali
anche
a
che
categoria
il
resto,
grazie.
Prego,
grazie
signor
presidente
e
Grazio
il
Corriere
del
lungo
del
fumetto
è
che
per
la
verità
Come
quasi
sempre
quando
si
leggono
i
documenti
lunghi
come
quando
si
va
dal
notaio
tanto
per
intendersi
e
non
rende
molto
merito
del
documento
stesso
in
realtà
il
documento
che
aveva
presentato
Forza
Italia
e
che
il
Partito
Democratico
ha
proposto
a
Forza
Italia
di
modificare
che
attraverso
un
accordo
dei
due
partiti
è
stato
modificato
è
ricco
di
delle
premesse
di
carattere
normativo
che
sono
complesse
perché
comunque
la
nostra
Costituzione
che
poi
tutte
le
leggi
regolamenti
e
prassi
ovviamente
intervengono
su
questa
materia
soggetti
internazionali.
sono
su
questa
materia,
tenevamo
a
precisare
alcune
cose
e
che
questo
documento
fa
al
momento
in
cui
si
va
ad
istituire
una
figura
di
garanzia
e
sono
sostanzialmente
21
e
Ringraziamo
il
consigliere
di
opposizione
per
averlo
riconosciuto
il
lavoro
che
comunque
sia
l'amministrazione
comunale
di
Fucecchio
ha
sempre
fatto
in
questo
ambito,
devo
dire
Addirittura
in
modo
pionieristico,
se
vogliamo
vedere
ad
iniziative
che
si
datano
a
oltre
30
anni
fa
qualcosa
di
importante
in
questo
più
che
qua
arrivata
vorrei
dire,
nel
senso
che
non
c'è
stata
solo
un
aiuto
un
contributo,
ma
proprio
una
collaborazione
fattiva
e
costruttiva
con
molte
realtà
associative
del
territorio
che
abbiamo
nominato
e
E
la
nostra
avviso
era
giusto
menzionare
in
questo
documento
realtà
che
ho
diciamo
in
modo
esclusivo
portando
avanti
programmi
appositamente
Dedicati
ai
nostri
concittadini
più
anziani
o
in
modo
indiretto,
sto
pensando
alle
tante
iniziative
che
anche
Le
Contrade
per
esempio
organizzano
a
Fucecchio
hanno
offerto
occasioni
di
socialità
il
senso
di
comunità
è
la
cosa
più
importante
questo
la
comunità
e
nemica
della
marginalità
e
se
noi
vogliamo
fare
il
bene
della
comunità
dobbiamo
Prima
di
tutto
combattere
la
marginalità
e
poi
l'altro
aspetto
Questo
più
tecnico
e
si
sentirà
una
breve
precisazione.
Sono
contento
che
su
questo
comunque
ci
siamo
trovati
perfettamente
d'accordo,
cioè
di
seguire
la
prassi
che
si
era
scelta
per
Il
garante
per
la
disabilità,
cioè
ovvero
affidare
comunque
un
ruolo
primario
nell'istituzione
di
questa
di
questa
figura
di
garanzia
alla
Giunta
che
in
questa
maniera
possa
anche
tratteggiare
ne
se
vogliamo
un
po'
più
approfonditamente
il
ruolo
a
sostegno
stimolo
dell'azione
amministrativa,
poi
ovviamente
come
c'è
stato
modo
di
discutere
anche
siamo
durante
la
pausa
regolamento
che
verrà
redatto
Dagli
uffici
e
che
regolerà
proprio
la
figura
e
i
suoi
compiti,
ma
se
Ovviamente
attraverso
la
commissione
che
verrà
Anzi,
senti
pure
in
precedenza
la
commissione
la
commissione
due
evidentemente
quindi
a
nostro
avviso
il
documento
è
un
documento
molto
molto
buono.

Presidente
Ritengo
ci
siano
tutti
i
presupposti
perché
venga
votato
all'unanimità
e
quindi
so
come
dire
molto
molto
bene
e
grazie
a
chi
ha
lavorato
per
la
redazione
del
documento
la
proposta
che
è
stata
fatta
puoi
dire
a
questo
punto
attenderemo
dopo
la
discussione
è
il
voto
che
ci
aspettiamo
favorevole
l'azione
della
giunta
in
merito.
Grazie
signor
presidente,
grazie.
Ci
sono
interventi.
Se
ci
sono
interventi
su
questo
sì,
allora
interventi
non
ce
ne
sono
chiudiamo.
Eh
vediamo
questa
fase
di
creazione
di
voto
cordone,
Leggo
ora
il
gruppo
consiliare
della
Lega
della
Lega
qui
a
Fucecchio.
Voterà
a
favore
di
questo
documento
presentato
da
Forza
Italia
ed
emendato
che
al
Partito
Democratico
No
per
istituire
il
garante
dei
diritti
degli
anziani
perché
indubbiamente
come
lo
abbiamo
fatto
per
il
mondo
della
disabilità
è
giusto
istituire.
Scusate
il
gioco
di
parole
Un
istituto
che
ti
occupi
dei
diritti
degli
anziani.
Penso
che
questo
sia
importante
oggi
mi
sembra
con
anziano
si
definisce
chi
ha
superato
il
settantacinquesimo
anno
dieta,
quindi
ancora
mi
mancano
alcuni
anni
prima
di
essere
definita
anziano.
Però
direi
che
è
almeno
teoricamente
sulla
carta
è
un
istituto
importante.
Poi
però
questi
istituti
dobbiamo
farli
funzionare
bisogna
che
funzionano
che
Scusate
bisogna
che
effettivamente
seguano
i
problemi
che
hanno
gli
anziani
sul
territorio
e
di
intendiamoci
nessuno
ha
la
bacchetta
magica,
però
direi
che
grazie
al
lavoro
dei
vari
gruppi
consiliari
che
sono
presenti
qui
in
questo
contesto.
Direi
che
è
Io
questo
l'ho
detto
anche
a
Firenze
in
varie
sedi
compreso
quella
compreso
all'interno
del
movimento
politico
con
mio
nonno
da
parte
da
29
anni
e
comunque
Fucecchio
comune
di
Fucecchio.
Penso
che
questa
sia
musica
anche
per
le
orecchie
del
nostro
amico
e
che
il
comune
di
Fucecchio
è
l'amministrazione.
E
meritoria
a
che
certe
iniziative
che
ha
preso
tipo
quello
del
garante
per
la
disabilità
perché
è
importante
sapere
che
comunque
in
un'amministrazione
un
attenzione
nei
confronti
del
mondo
della
disabilità
e
anche
nei
confronti
del
mondo
degli
anziani
stasera
abbiamo
votato
documenti
politici
di
una
certa
rilevanza,
tipo
quella
per
la
tutela
delle
donne
afghane,
quindi
questo.
Diciamo
che
il
comune
di
Fucecchio
consiglio
è
meritorio
quei
di
noi
sperando
che
completamente
anche
l'istituzione
di
questo
Istituto.
Scusate
nuovamente.
Serva
veramente
a
fare
qualcosa
per
i
nostri
anziani,
votiamo
a
favore
la
lega
la
lega
vota
a
favore,
non
è
appunto
del
garante
degli
anziani.
Grazie
sono
altri.
Grazie.
Ora
non
ci
sono
altri
che
sono
nervoso
si
va
alla
votazione
del
punto
quindi
possiamo
prima
elemento
presentato
dal
gruppo
fidi,
quindi
che
a
favore
dell'emendamento
Alberto
Francesco.
Siamo
sul
emendamento
del
PD,
quindi
mi
sembra
un
anime
Francesco
unanime
fino
a
questo
punto
possiamo
la
mozione.
La
mozione
presentata
dal
gruppo
consiliare
Forza
Italia
istruzione
carattere
diritti
degli
anziani
così
come
mentata
che
a
favore
unanime,
quindi
approvata
la
mozione
al
punto
successivo
è
la
mozione
presentata
dal
gruppo
consiliare
Movimento
5
Stelle
conferimento
cittadinanza
onoraria
al
magistrato
Nicola
Gratteri,
ci
sono
documenti
su
questo
no?

Presidente
No
dico
ok,
no
documenti
presentati
da
No
no
proprio
no,
stiamo
indirizzando
gli
uffici,
abbiamo
appena
fatto
una
risoluzione
su
questo
tema.
Però
ovviamente
è
opportuno
che
prima
la
consigliera
Morelli
racconti
il
suo
documento.
Ok,
magari
poi
e
poi
rappresentare
in
discussione.
intanto
a
che
ora
ha
deciso
non
ti
prego
possiamo
Le
Grazie
Presidente.
Allora
intanto
prima
di
iniziare
a
elencare
tutto
quello
che
noi
riconosciamo
e
non
penso
non
solo
noi
Nicola
Gratteri
che
ti
positiva
fate
la
salita,
volevo
precisare
perché
il
MoVimento
5
Stelle
ha
pensato
di
richiedere
la
cittadinanza
onoraria
di
questo
magistrato,
diciamo
la
mozione
è
stata
presentata
in
maggio
2021
molto
più
vicini
di
ora
al
quello
che
ci
ha
riguardato
la
nostra
zona
i
fenomeni
di
presenza
molto
vicina
di
Intra,
mi
riferisco,
ovviamente
al
che
ho
trovato
nelle
nostre
strade
nelle
nella
zona
conciaria
e
non
solo
è
E
questo
ci
ha
indotto
a
riflettere
che
comunque
sia
giusto
che
dare
un'impronta
ancora
Maggiore
che
siamo
contrari
a
tutto
ciò
che
ha
a
che
fare
con
le
mafie
riteneva
opportuno
che
anche
il
nostro
comune
di
Fucecchio
riconoscesse
la
città.
Onoraria
a
Nicola
Gratteri
e
poi
Fucecchio
come
l'hanno
già
fatto
altri
lo
comuni
limitrofi
partendo
dal
più
vicino
al
Comune
di
Castelfranco
il
Comune
di
Empoli
e
comune
di
Scandicci,
è
andato
più
lontane
comune
di
Alessandria
e
altri
comuni
della
Lombardia
e
quindi
voglio
dire
non
saremo
i
primi.
Però
mi
piacerebbe
che
anche
noi
ci
riconoscessi
mai
questo
dico
delle
parole.
A
proposito
che
quello
che
il
nostro
tanti
già
sapranno
magistrato
Nicola
Gratteri
nata
Geraci
o
magistrati
e
saggista
dal
21
aprile
del
2016
è
procuratore
della
repubblica
di
Catanzaro,
attualmente
uno
dei
magistrati
più
conosciute
della
direzione
Distrettuale
Antimafia
impegnato
contro
la
Ndrangheta
dal
1889.
Scusate
vive
sotto
scorta
nel
2009
è
stato
nominato
procuratore
aggiunto
della
Repubblica
presso
il
Tribunale
di
Reggio
Calabria
il
18
giugno
2013
viene
nominato
componente
della
Forse
per
l'elaborazione
di
proposte
in
tema
di
lotta
alla
criminalità
organizzata
Il
27
febbraio
del
2014
venne
nominato
consigliere
della
commissione
antimafia
la
notte
tra
mercoledì
18
dicembre
2019
giovedì
19
dicembre
2019
guida
una
mega
operazione
che
smantella
le
coste
A
Ndrangheta
del
Vibonese
ricostruendo
legami
tra
imprenditoria
politica
e
massoneria
deviata
tale
operazione
permette
l'arresto
di
oltre
330
persone
scrittore
insieme
al
giornalista
Antonio
di
casa
di
18
sagist
riguardanti
il
problema
andrangheta.
Viene
insignito
di
vari
premi
letterari
in
tutta
Italia
e
all'estero
considerato
che
si
è
sempre
occupato
della
criminalità
organizzata
e
più
volte
lo
stesso
lo
stesso,
ma
è
stato
minacciato
di
morte
per
le
indagini
svolte
durante
il
proprio
lavoro,
sia
Reggio
Calabria
che
a
Catanzaro
per
questo
da
30
anni
vive
sotto
scorta
Premesso
che
il
nostro
dovere
coltivare
la
passione.
Digli
alla
verità
al
Indipendenza
della
magistratura
è
la
tutela
dei
valori
costituzionali
un
riconoscimento
al
magistrato
Nicola
Gratteri
rientra
nella
logica
di
non
lasciare
soli
i
servitori
dello
Stato
che
svolgono
con
diligenza

Presidente
E
un'ora
il
proprio
lavoro
in
questo
momento
particolare
a
seguito
delle
vicende
che
nel
corso
degli
ultimi
anni
hanno
riguardato
il
nostro
territorio
in
particolare
la
recente
che
riguarda
lo
smaltimento
del
che
ho
del
nostro
comprensorio
venuta
la
luce,
grazie
alle
indagini
della
dda
di
Firenze
contro
la
Ndrangheta
tale
riconoscimento
e
da
ritenersi.
Un
altro
importante,
non
solo
nel
nostro
comune
Fucecchio,
ma
per
tutti
i
comuni
del
comprensorio
del
cuoio
per
ribadire
la
ferma
volontà
alla
lotta
alla
criminalità.
Si
rende
necessaria
per
le
attività
che
il
magistrato
sta
svolgendo
i
rischi
a
cui
è
la
massima
attenzione
e
vicinanza
da
parte
dei
cittadini
dell'associazione
Antimafia
e
dei
movimenti
per
la
legalità,
ma
anche
e
soprattutto
da
parte
delle
istituzioni
piastre
cache.
Tutte
le
coscienze
civili
e
democratiche
del
consiglio
comunale
si
adoperano
a
sostenere
il
magistrato
Nicola
Gratteri
continuando
a
tenere
alta
l'attenzione
sulle
tematiche
che
si
ritrovano
il
suo
importante
è
prezioso
lavoro.
Tutto
ciò
premesso
impegna
il
sindaco
e
consiglio
comunale
a
conferire
la
più
alta
onorificenza
a
Dottor
Nicola
Gratteri,
grazie,
grazie.
Capogruppo
Cafaro
adesso
ma
intanto
la
volete
presentare
realmente
o
ti
aspetta
qualche
minuto.
Dai
che
stasera
forse
facciamo
a
fare
un
piacere
parola
a
Caffaro,
prego,
grazie
signor
presidente.
Allora
premessa
premessa
intanto
per
cominciare
vorremmo
dire
due
parole
sul
documento
che
è
stato
presentato
dalla
consigliera
Morelli
e
del
perché
ci
ritroviamo
una
risoluzione
e
anzitutto
perché
a
margine
del
consiglio
comunale
abbiamo
registrato
che
la
consigliera
avrebbe
preferito
portare
come
dire
al
voto
il
suo
documento
e
tutto
quello
così
com'era
quindi
non
c'era
margine.
Innanzitutto
per
un
lavoro
di
emendamento
come
è
stato
fatto
con
altri
partiti
di
opposizione
su
altri
documenti,
hai
detto
che
no?
Io
lo
presento
punto
tempo,
se
vuoi
ci
prendiamo
10
minuti
e
ti
proponiamo
il
nostro
documento
SV.
Vediamo
10
minuti,
se
no
il
presidente
io
volentieri
prendiamo
la
sera,
magari
non
valuta
nate
troppo
che
tanto.
Non
uscite
non
uscite
da
Laura.
Perdiamo
di
fare
l'orario.
Perché
i
ragazzi
sono
più
disciplinati?
Ora
chiedo
consigliere
di
mettervi
seduti
che
ripartiamo.
Allora
Alberto
Cafaro
Allora
numero
15
mi
sembra
che
la
cosa
non
è
stato
trovato
lui
poteva
averlo
chiesto
hai
detto
di
tutto
avevo
avevo
realizzato
che
c'era
su
questo
punto
una
decisa
diversità
di
vedute
fra
soia
e
il
MoVimento
5
Stelle,
quindi
era
impossibile
che
su
questo
punto
si
avesse
un
documento
univoco.
No,
io
non
ho
preso
niente
di
cambio
su
questo
è
il
testo
che
adesso
l'abbiamo
mandato
verrà
stampato
ora
niente
Lo
lettura
5
Stelle
pone
l'accento
su
due
aspetti.
Quello
della
lotta
alla
mafia
in
questo
caso
specifico
alla
Ndrangheta,
comunque
una
delle
mafie
che
purtroppo
con
essa
nel
nostro
paese
collegato
peraltro
e
del
resto
è
comprensibile
perché
documento
si
data
cos'era
Maggio
2021
molto
tempo
fa
alle
inchieste
che
hanno
riguardato
anche
il
nostro
territorio
e
comprensorio
del
cuoio
e
l'affare
che
è
noto
come
che
diciamo
così
accanto
a
questo
argomento
si
pone
l'argomento
che
per
dare
un
segnale
forte
di
sostegno
della
lotta
alle
mafie
si
debba
concedere
cittadinanza
la
ad
un
magistrato
Antimafia
molto
bene.

Presidente
Allora
noi
siamo
un
comune
che
prima
di
tutto
per
essere
molto
chiari
ha
chiesto
No
perché
vorrei
sgomberare
il
campo
da
discussioni
superfluo
e
su
questo
abbiamo
chiesto.
Primi
per
primi
che
si
azzera
assero
le
rappresentanze
nel
consorzio
al
cuoio
abbiamo
chiesto
questo
subito
pochi
giorni
dopo
che
viene
fuori
l'inchiesta
meno
fuori
dati
noi
subito
abbiamo
chiesto
questo
e
subito
abbiamo
chiesto
l'immediata
cessazione
l'immediata
dalle
cariche
subito
abbiamo
chiesto
l'intervento
come
dire
della
magistratura
perché
più
rapidamente
possibile
riscontrasse
le
responsabilità
questo.
Noi
abbiamo
chiesto
per
quel
che
riguarda
e
che
quindi
mi
permetto
di
dire
che
politicamente
noi
su
questo
come
dire
nulla
questio
saremo
tutti
d'accordo
bene.
Siamo
al
tema,
cioè
Ovvero
la
concessione
della
cittadinanza
al
magistrato
Nicola
Gratteri
magistrato
Nicola
Gratteri,
io
non
lo
commento,
cioè
come
persona
Pubblico
è
un
personaggio
pubblico
è
un
personaggio
noto
è
un
personaggio
che
conosciamo
tutti
molto
bene
un
personaggio
che
comunque
ha
fatto
negli
anni
del
suo
impegno
nella
lotta
alle
mafie
ed
in
particolare
in
particolare
alla
Ndrangheta
una
vera
e
propria
bandiera
ed
è
certamente
una
figura
rappresentativa
e
l'opinione
pubblica
e
nel
come
dire
anche
a
livello,
se
vogliamo
Popolare
potremmo
anche
dire
questo
molto
bene
detto
questo
ne
parlavo
prima
con
la
consigliera
Morelli,
sono
alcuni
comuni
che
hanno
riconosciuto
questa
cittadina,
sono
alcuni
comuni
che
non
l'hanno
riconosciuta
trovo
che
sia
scorretto
scorretto
ragionare
sulla
concessione
della
cittadinanza
parlando
come
è
stato
fatto
altrove.
Del
profilo
del
magistrato
Nicola
Gratteri,
invece
che
il
punto
sostanziale
sia
è
o
non
è
una
sostanza
un
contributo
alla
lotta
alle
mafie
onorare
della
concessione
della
cittadinanza
onoraria
un
magistrato
che
lotta
contro
le
mafie
e
ad
attualmente
in
servizio
e
a
nostro
modesto
avviso
e
io
ritengo
potrebbe
essere
la
decisione
di
tutti
i
partiti,
non
lo
è
che
non
cambia
assolutamente
niente
nella
lotta
alle
mafie
nella
percezione
dei
cittadini
non
cambia
assolutamente
niente
la
concessione
della
cittadinanza
onoraria
ad
un
giudice
attualmente
in
servizio
che
sta
svolgendo
il
suo
lavoro
e
ripeto
sta
svolgendo
il
suo
lavoro,
come
si
dice
in
questi
casi
il
nome
del
popolo
italiano?
Bene,
ok,
detto
questo
chiarito
questo
aspetto
poi
però
il
documento
del
MoVimento
5
Stelle
chiede
una
cosa
importante
che
è
un
segno
forte
del
consiglio
comunale
nella
lotta
contro
le
mafie,
noi
questo
segno
non
lo
vogliamo
far
cadere
nel
vuoto.
Prima
a
margine
di
questo
consiglio
lo
avevo
detto
l'ho
ripetuto
ora
la
consigliera
Morelli,
adesso
che
ci
siamo
tra
virgolette
appartati,
diciamo
così
e
se
noi
il
modo
più
forte
per
rappresentare
la
nostra
vicinanza
a
chi
tutti
i
giorni
come
Nicola
Gratteri
come
il
dott.
Gratteri.
Anzi
per
essere
precisi
che
noi
ci
crediamo
alle
competenze
ai
titoli
e
a
tutto
il
resto
è
come
il
dottore
Nicola
Gratteri
e
tanti
altri
che
in
questo
momento
nessuno
semplicemente
nomina
queste
persone
qui
le
si
debba
si
ringraziare
Ed
ecco
che
quindi
noi
chiediamo
questo
è
Don
lettura
della
risoluzione
che
abbiamo
inviato
gli
uffici.

Presidente
Vi
arriverà
copia
fra
breve,
ma
insomma.
Intanto
io
ve
ne
do
lettura
e
immagino
che
questo
possa
essere
già
sufficiente.
Premesso
che
all'attenzione
di
questo
consiglio
comunale
è
stata
presentata
una
mozione
per
il
conferimento
cittadinanza
onoraria
al
magistrato
Nicola
Gratteri
Nicola
Gratteri,
attualmente
uno
dei
magistrati
più
conosciuti
della
direzione
Distrettuale
Antimafia
dda
rilevato
che
sarebbe
riduttivo
scegliere
un
solo.
No
dai,
tanti
magistrati
che
compongono
le
diverse
dda
magistrati
che
quotidianamente
sono
in
prima
fila
nelle
battaglie
contro
le
associazioni
mafiose
esponendosi
a
rischi
e
ricevendo
considerato
che
le
nostre
città
è
la
nostra
amministrazione
lavorano
da
tempo
su
più
fronti
per
propugnare
diffondere
con
ogni
mezzo
la
cultura
della
legalità
base
della
convivenza
sociale
e
della
vivibilità
e
fruibilità
cittadina
a
partire
da
eventi
formativi
nelle
scuole
consapevoli
che
come
ricordato
dal
Presidente
Mattarella
la
penna
il
libro
e
la
scuola.
Al
centro
del
contrasto
all'illegalità
il
nostro
comune
fa
parte
di
avviso
pubblico
associazione
nata.
Per
riunire
gli
amministratori
pubblici
che
si
impegnano
a
Promuovere
la
cultura
della
legalità.
Tutto
ciò
premesso
è
considerato
si
impegnano
il
sindaco
è
la
giunta
ad
indirizzare
al
Ministero
dell'Interno
e
al
Ministero
della
Giustizia
a
nome
del
consiglio
comunale
tutto
un
messaggio
di
Finanza
e
sostegno
all'azione
delle
Forze
dell'Ordine
dei
magistrati
e
funzionari
delle
dda
a
portare
avanti
insieme
azioni
e
iniziative
di
sensibilizzazione
nelle
scuole
del
nostro
territorio
incrementando
le
relazioni
con
le
associazioni
che
operano
che
operano
nella
lotta
contro
la
criminalità
organizzata.
Ecco
ora
io
dico
a
me
sembra
sinceramente
che
Con
questo
documento
noi
il
fine
che
propone
la
consigliera
in
rappresentanza
del
MoVimento
5
Stelle
lo
perseguiamo
meglio,
non
peggio
meglio
perché
ripeto
non
andiamo
a
concentrarci
su
una
singola
figura,
ma
omaggiamo
tutte
le
forze
dell'ordine
tutti
i
funzionari
tutti
i
magistrati
che
senza
che
tra
parentesi
ne
conosciamo
tante
volte
i
nomi
sono
impegnati
in
prima
linea.
È
venuto
in
questo
stesso
consiglio
comunale
il
dottor
Pennisi
e
non
mi
si
libera
come
mi
è
stato
detto.
Allora
lascia
la
cittadinanza
onoraria
la
potremmo
conoscere
a
chiunque
nel
momento
in
cui
come
dire
giù
diciamo
opportuno
farlo
lo
possiamo
fare
però
non
è
che
adesso
possiamo
redigere
una
lista
e
dire
Xyz.
Non
è
così
che
funziona.
Non
è
così
che
si
articolano
i
poteri
dello
Stato,
non
è
così
che
si
rende
omaggio
ai
servitori
dello
Stato.
Secondo
noi.
Dopodiché
ci
sono
dei
consigli
che
hanno
deciso
di
farlo
ci
sono
dei
consigli
che
non
hanno
deciso
di
farlo
più
provochi
il
dibattito
altrove
non
sia
il
dibattito
che
abbiamo
fatto
in
questo
consiglio
dove
si
riesce
spesso
e
volentieri
a
riuscire
a
a
discutere
le
cose
davvero
una
votarle
tanto
per
evitare
discussioni,
ho
tanto
per
come
dire
trovare
a
Nicolosi
e
invece
si
fa
una
discussione
un
dibattito
serio
per
risolvere
i
problemi
allora
Movimento
5
Stelle
per
a
pieno
diritto
di
sottoporre
al
consiglio
il
solo
così
com'è
e
chiedere
un
voto
così
com'è
e
tutti
i
consiglieri
diranno
come
la
pensano
e
va
benissimo
così.

Presidente
Però
per
quanto
ci
riguarda.
Avremmo
ritenuto
più
utile
agli
scopi
che
sono
perseguiti
da
quel
documento
un
documento
come
quello
che
abbiamo
proposto
noi
questo
è
quanto
grazie
signor
presidente,
visto
che
le
posizioni
sono
chiari
sono
presentati.
Se
avete
bisogno
di
tempo
per
di
leggere
Prego
prego.
Volete
un
attimo
e
il
testo
della
risoluzione
risoluzione
no,
in
quanto
risoluzione
il
titolo
Qual
è
15?
Allora
il
titolo
della
risoluzione
che
si
intende
sostitutiva
sostitutiva
del
documento
presentato
dal
Movimento
5
Stelle
cambia
con
il
senso
dello
stesso
documento
che
è
vicinanze
sostegno
all'azione
delle
Forze
dell'Ordine
dei
magistrati
e
funzionari
delle
ditte
a
nice
la
discussione
della
proposta
di
risoluzione
e
dall'altra
proposta
vertenze
sullo
stesso
argomento
è
congiunta
sullo
stesso
argomento.
Argomenti
diversi
segretaria
due
argomenti
differenti
non
mi
sembra
perché
il
cittadinanza
e
sostegno
alle
alle
forze
dell'ordine
sono
due
testi
e
due
lo
prende
diciamo
un
testo
dal
corpo
dell'attore
che
rappresenta
il
MoVimento
5
Stelle.
Ci
fermiamo
un
minuto
e
prendiamo
è
tanto
il
cesso,
ma
ma
lo
faccio
perché
senso
di
no.
No,
no,
no
cambia
il
dispositivo.
No,
non
è
non
è
la
stessa
cosa.
Io
poi
poi
ti
ridò
la
parola
al
dibattito,
però
mi
limito
a
leggere
Al
comma
1.
Cosa
dice
l'articolo
60
sulle
risoluzioni
le
risoluzioni
sono
proposte
a
dirette
manifestare.
Un
orientamento
un
provocare
indirizzo
del
consiglio
comunale
su
aspetti
connessi
all'argomento
in
azione.
S.
Vabbè
intanto.
Intanto
abbiamo
capito
che
cosa
hai
preso.
Verte
sullo
stesso
argomento
il
comma
1
il
primo
inciso
del
comma
1
assieme
Al
comma
4,
intanto
la
definizione
CC
mi
dice
che
andiamo
a
parlare
sto
su
aspetti
connessi
all'argomento
la
discussione
della
proposta
di
soluzione
dell'
altra
proposta
vertente
sullo
stesso
e
argomento
quindi
noi
abbiamo
un
argomento
che
viene
visto
da
due
punti
vista
di
l'argomento.
Io
se
devo
dare
un
senso
letterale
perché
la
prima
interpretazione
Non
può
che
essere
letterale
Al
comma
1
dell'articolo
60
e
devo
dire
che
la
risoluzione
ammissibile
in
quanto
si
tratta
di
una
proposta
diretta
a
manifestare.
Un
orientamento
provocare
un
indirizzo
del
consiglio
comunale
su
aspetti
connessi
all'argomento
e
trattazione
che
rientra
perfettamente
nei
in
questa
definizione
il
documento
presentato
dal
PD
e
quindi
poi
la
discussione
è
congiunta
il
4
interviene
per
dire
come
si
svolgerà
la
discussione
la
discussione
congiunta
perché
abbiamo
una
proposta
abbiamo
una
risoluzione.
Qua
dice
lo
stesso
argomento,
ma
il
concetto
di
stesso
argomento
è
messo
in
evidenza
dal
primo
inciso
del
comma
1,
io
ti
ho
Tutto
a
posto.
Gli
ho
dato
a
tutti
il
testo.
A
dopo.
Anche
Ripartiamo
ora
dopo
il
chiarimento
anche
del
segretario
Concordo
quindi
dal
mio
punto
di
vista
accetto.il
la
risoluzione
presentata
dal
gruppo
fidi,
quindi
andiamo
andiamo
congiuntamente
della
risoluzione
della
proposta
del
MoVimento
5
Stelle
e
poi
della
risoluzione
Dopodiché
poi
ovviamente
ci
sarà
la
votazione
separata
prima
delle
della
mozione
e
poi
te
la
risoluzione,
quindi
chi
vuole
intervenire
può
prendere
parole.
Prego
certo,
se
fa
anche
interventi
prego,
io
sono
sorpresa.

Presidente
Veramente
è
rattristata
proprio
veramente
non
me
l'aspettavo,
pensavo
che
andasse
da
che
il
comune
o
no.
Di
riconoscere
la
cittadinanza
onoraria
a
Gratteri
potremmo
anche
mettere
discussioni
i
comuni
che
hanno
riconosciuto
la
cittadinanza
onoraria,
per
esempio
ha
altri
vittime
della
mafia
perché
sono
uno
solo
che
che
argomentazioni
sono
delle
volte
dico
ma
spero
di
aver
capito
male,
invece
purtroppo
ho
capito
bene,
cioè
cosa
mi
si
vede
argomentare
di
non
riuscire
per
dire
che
non
volete
riconoscerla
siete
in
orario
perché
uno
solo
Vediamoci
alle
2
ma
che
discorsi
sono
chiaro
che
la
Sirenetta
onoraria
Viene
riconosciuta
una
persona
sola
si
è
trovata
argomenti
che
non
volete
riconoscere,
se
non
volete
non
vuole
riconoscere
cittadinanza
ai
fratelli
benissimo
serratura
responsabilità
tranquillamente
pacatamente,
come
direbbe
qualcun
altro
senza
tira
fuori
dal
cilindro
argomentazioni
che
secondo
me
ha
fatto
ma
lascia
il
tempo
che
trova
non
non
le
trovo
giustificabili,
che
vuol
dire?
Perché
uno
solo
E
allora
sei
uno
solo.
A
me
mi
sembra
che
dovremmo
essere
onorati
di
dare
la
cittadinanza
onoraria
a
Gratteri
oggi
a
qualcun
altro
domani
che
vuol
dire
uno
per
volta.
Certo
è
sempre
stato
così
è
stata
riconosciuta
la
cittadinanza
nell'antichità,
erano
solo
che
ti
fa
perché
è
uno
solo
gli
si
riconosce.
Allora
assumiamo
la
responsabilità
delle
nostre
azioni
il
comune
38
con
molto
rammarico
e
molta
tristezza
e
rabbia
e
comune
di
Fucecchio,
non
vuole
affiancare
il
l'operato
contro
la
Ndrangheta
questo.
Cioè
io
questo
quello
che
la
risoluzione
che
viene
prodotta
dal
PD
io
non
vedo
altri,
cioè
voglio
dire
è
una
una
consecuzione
di
quello
che
no.
Non
lo
so
se
no
e
se
no
poi
altre
spiegazioni
però
voglio
fare
il
dibattito.
Allora
il
discorso
quello
che
mi
viene
chiesto,
pensavo
che
fosse
scontato,
cioè
Tutto
ciò
premesso
che
c'era
si
impegna
il
sindaco
è
la
Giunta
di
Ministero
dell'Interno
della
Giustizia.
Ma
perché
si
può
fare
anche
questo
ma
questo
non
esclude
di
dare
la
cittadinanza
nell'aria
Gratteri,
comunque
andremo
al
voto
e
voto
chiaramente
sarà
come
come
avete
detto
perché
immagino
che
tutti
hanno
contro
benissimo
prendo
atto
di
questo
e
vi
ringrazio
è
concluso
ci
sono
altri
interventi
sembra
scortese
infilarsi
in
una
discussione
ma
non
è
Cioè
chi
siamo
tutti
siamo
tenuti
a
dare
un
voto
su
un
argomento
che
è
all'ordine
del
giorno
e
sinceramente
i
due
la
sera
risoluzione
che
l'ordine
del
giorno
presentato
dal
Movimento
5
Stelle
che
noi
sono
entrambi
giocabili
non
non
ci
sono
out
per
noi
sono
entrambi
potabili
perché
uno
riguarda
un
Che
ricoprono
un
ruolo
cruciale
nella
lotta
alla
Ndrangheta,
uno
riguarda
un
riconoscimento
che
viene
dato
tutti
coloro
che
quotidianamente
si
impegnano
lotta
alla
criminalità
per
supportare
quello
che
il
voto
anche
al
la
cittadinanza
onoraria
a
Gratteri
per
il
quale
mai
abbiamo
messo
in
discussione
perché
neanche
abbiamo
pensato
di
presentare
lentamente
questo
ordine
e
10
mesi
che
è
sui
banchi
del
consiglio
per
noi
come
gruppo
consiliare
non
c'è
mai,
cioè,
non
c'è
mai
nemmeno
pagato
ideali
di
voler.

Presidente
Come
posso
dire
sottoscrivere
perché
non
vogliamo
togliere
quello
che
è
stato
il
lavoro
delle
del
movimento,
ma
nulla.
Quello
visto
che
lavoro
in
movimento
vorrei
semplicemente
leggere
quello
che
in
questi
mesi.
Poi
quando
uno
va
a
vedere
perché
al
momento
dell'ordine
del
giorno.
Ho
una
proposta
di
cittadinanza
va
a
vedere
chi
è
anche
se
non
conosce
Nicola
Gratteri
quello
che
quello
che
più
personalmente
mi
ha
colpito
è
la
dichiarazione
è
si
trova
facilmente
su
internet
che
il
31
gennaio
del
2022
questo
recentemente.
Quindi
non
funzione
del
trentesimo
anniversario
della
direzione
investigativa
Antimafia
della
Dia
ha
detto
Nicola
Gratteri
quello
che
gli
altri
come
dicono
non
dicono
ha
detto
che
è
importante
guardare
queste
immagini
per
conoscere
la
storia
recente
di
questo
paese
che
non
dimenticare
e
perché
questo
paese
Fa
riflettere
i
ragazzi
e
soprattutto
guardando
queste
immagini,
vorrei
che
il
percorso
mentale
di
questi
ragazzi
fosse
quello
di
non
farsi
prendere
in
giro
dagli
adulti
che
non
parlano
più
di
contrasto
alle
mafie
non
parlano
più
di
modifiche
normative
che
servono
sul
piano
sostanziale
a
combattere
le
mafie.
Perché
continuano
continuamente
si
trasformano
mutano
con
il
mutare
sociale
e
noi
aspettiamo
ancora
che
le
mafie
ne
uccidono
una
sera
per
pensare
che
quello
è
il
problema
è
che
quindi
se
non
c'è
un
il
problema
non
esiste
e
quindi
la
mafia
non
esiste
e
non
c'è
motivo
di
Uomini
e
mezzi
ma
soprattutto
sul
piano
normativo.
Allora
siamo
a
posto
siamo
tutti
tranquilli,
perché
non
c'è
il
problema
è
un
ragionamento
profondo
che
fa
ora
che
va
oltre
a
quello
che
è
stata
la
mafia
di
Falcone
e
Borsellino
che
combattevano
Falcone
Borsellino
che
ci
hanno
rimesso
la
vita,
quella
che
uccide
spargesse
per
le
strade
questa
mafia
dal
92
ad
oggi
in
30
anni
si
è
trasformata
la
mafia,
oggi
non
ha
più
solo
si
era
piedi
che
spara
per
le
strade
e
uccidono
anche
loro,
ma
la
mafia
anche
tanti
colletti
Bianchi
colletti
bianchi
che
si
insinua.
Entrano
in
quelle
che
sono
le
attività
economiche
i
tessuti
sociali
la
politica
purtroppo
e
quindi
il
fatto
che
la
mafia
abbiamo
usato
la
sua
forma
trasformandosi
già
mano
armata
anche
dal
mare
economica,
non
vuol
dire
che
questa
non
esista
più
che
ha
cambiato
e
la
sua
forma
e
Eva
Eva
Eva
combattuta
va
combattuta
ugualmente
in
altri
modi.
Se
prima
necessitava
mettere
in
strada
più
pattuglie
per
evitare
scontri
armati
adesso
che
se
pattuglie
probabilmente
dovranno
investire
fare
attività
investigativa
di
diverso
tipo
e
non
solo
quella
sulle
strade.
Questo
è
un
discorso
che
rompe
un
po'
anche
quello
che
è
stata
la
lotta
alla
mafia
fino
ad
oggi
per
noi
per
me
personalmente
è
un
importante
è
un
discorso
che
tende
a
sensibilizzare
anche
le
parti
politiche.
Noi
siamo
l'ultimo
degli
Anelli.
Come
si
dice
spesso
o
forse
il
primo
se
si
vende
all'incontrario
la
catena
della
politica
a
livello
nazionale
perché
siamo
quelli
più
vicini
al
territorio
e
quello
più
lontani
da
dei
poteri
decisionali
veri
e
propri
rompe
questo
questo
schema
e
ci
diciamo
questo
discorso
si
dice
che
gli
avevi
gli
occhi.

Presidente
Guardate
che
la
mafia
ha
cambiato
ha
cambiato
forma
va
combattuta
seppure
in
modo
diversi
e
non
le
dici
a
noi
che
siamo
adulti
dice
a
dei
ragazzi.
Sensibilizza
quello
che
è
l'opinione
di
chi
dovrà
combattere
ulteriormente
la
mafia
nei
prossimi
anni
perché
ci
si
troverà
a
convivere
probabilmente
avremo
un
compagno
di
scuola
un
compagno
di
banco
un
compagno
di
università
un
compagno
in
consiglio
comunale
si
usano
di
No
un
compagno
al
lavoro,
in
qualsiasi
in
una
società
qualsiasi
che
può
essere
un
membro
in
una
società
mafiosa,
quindi
solo
questo
discorso
che
noi
vale
la
cittadinanza.
Per
me
personalmente.
Vai
a
cittadinanza
onoraria
che
a
te
quindi
io
lo
faccio
anche
già
come
dichiarazione
di
voto
perché
no,
non
voglio
rubare
altro
altro
tempo
per
noi
la
ricreazione
cosa
è
favorevole
ad
entrambe.
Perché
servono
i
coraggiosi
quelli
che
vivono
scorza
coraggiosi,
sono
anche
quelli
che
tutti
i
giorni
si
mettono
a
divisa
e
vanno
per
la
strada
e
magari
hanno
anche
meno
ritorno
di
immagine
e
a
tutti
deve
essere
diversa.
Riconosciuto
il
giusto
è
giusto
tributo
per
cui
per
noi
il
Il
voto
è
favorevole
ad
entrambe
sono
altri
interventi,
prego,
ormai
si
può
anche
non
prendere
tutti.
Certo.
È
una
battuta.
Allora
io
voglio
dire
questo.
Intanto
vedo
che
il
nostro
consiglio
comunale
c'è
una
grandissima
attenzione
su
questi
temi
della
lotta
alla
mafia,
poi
c'è
sempre
qualche
simbolo
nelle
varie
lotte
nelle
varie
iniziative
senza
prendono
c'è
qualche
simbolo.
E
io
come
credo
di
fare
dentro
sempre
poi.
Qualcuno
mi
dirà
non
sempre
ho
conosciuto
personalmente
il
Dottor
Nicola
Gratteri.
Quando
venne
a
parlare
in
consiglio
provinciale
a
Firenze,
non
mi
ricordo.
Mi
dovete
scusare
se
era
il
2012
o
il
2003
io
nell'ultimo
mandato
amministrativo
della
provincia
di
Firenze
elettiva
dal
2009
al
2014,
ho
avuto
diciamo
la
di
fare
il
consigliere
provinciale
a
me
è
piaciuto
molto
fare
consegne
provinciale
e
il
Consiglio
provinciale
venne
a
parlare
il
Dottor
Nicola
Gratteri
ed
io
personalmente
per
quelle
parole
che
ho
sentito
uscire
dalla
bocca
del
Dottor
Nicola
Gratteri,
xeno.
Ricordo
male
era
stato
proposto
anche
come
candidato
a
Ministro
della
Giustizia.
Se
non
ricordo
male,
io
mi
sono
riscontrato
pienamente
le
parole
del
Dottor
Nicola
Gratteri
perché
ho
detto
caro
cordone.
Siccome
io
purtroppo
sono
anche
il
figlio
di
una
vittima
della
criminalità,
ho
detto
hai
trovato
uno
che
la
pensa
come
te
gli
strinsi
la
mano
lui
aveva
a
che
ora
non
mi
ricordo.
Scusate
la
memoria
con
l'età
mi
fa
un
pochino.
Non
mi
ricordo
se
poi
lui
presentò
anche
un
libro
io
mi
ricordo
che
era
presidente
dopo
le
dimissioni
di
David
Ermini
che
era
stato
eletto
alla
Camera
dei
Deputati
l'attuale
almeno
fino
a
luglio
vicepresidente
del
CSM
era
presidente
del
Consiglio
provinciale
di
Firenze
la
tua
Sindaco
di
Reggello
del
PD
Piero
Giunti
e
a
Piero
Giunti,
come
a
me
piaceva
molto
quello
che
diceva
Nicola
Gratteri
che
per
quanto
mi
riguarda.
Per
quanto
riguarda
l'opinione
di
Marco
cordone
consigliere
della
Lega
è
un
ottimo
ma
strato.

Presidente
Ce
ne
fossero
di
magistrati
come
Nicola
Gratteri
e
d'altra
parte
nelle
battaglie
che
si
fanno
Cafaro
sveglia
che
anche
lui
è
un
uomo
del
territorio
11,
va
bene
uno
che
anche
lui
fa
le
battaglie
sul
territorio
che
ho
fatto
male
a
citarti,
chiedo
scusa
ritiro
devo
ritirare
quello
che
ho
detto.
No
allora
Nicola
Gratteri.
Simbolo
della
lotta
contro
la
delinquenza
contro
le
organizzazioni
malavitose
e
io
visto
che
se
non
ricordo
male
Nicola
Gratteri
è
stato
insignito
della
cittadinanza
onoraria
del
Comune
di
Firenze
nel
luglio
del
2020,
io
non
trovo
niente
di
incongruente
con
quel
opera
meritoria
che
sta
facendo
l'amministrazione
comunale
di
Fucecchio
sui
temi
della
sicurezza
della
lotta
alla
mafia
la
delinquenza.
Eh,
io
non
sono
d'accordo
nel
votare
il
documento.
Per
sostenere
a
sostegno
della
cittadinanza
onoraria
del
comune
di
Fucecchio
al
magistrato
della
procura
Antimafia
Nicola
Gratteri
stesso
tempo,
però
riconoscendo
l'impegno
dell'attuale
maggioranza,
io
ho
partecipato
come
credo
qualcun'altro.
Scusate,
se
non
ricordo
i
nomi
va.
Io
ho
partecipato
perché
per
me
la
sicurezza
la
giustizia
sono
oramai
un
pallino
da
oltre
30
anni,
va
bene
per
dare
voce
a
tutte
quelle
vittime
della
criminalità
troppo
spesso
dimenticate.
E
non
tutelate
che
chiedono
giustizia
e
non
vendetta
io
qualsiasi
forza
politica
associazione
che
si
occupi
di
certe
tematiche
vedrà
il
mio
sostegno
e
per
esempio.
Ricordatevi
voi
il
nome
del
procuratore.
Istituto
procuratore
Antimafia
che
parlo
quel
giorno
al
teatro
Pacini
Pennisi
uno
che
ha
detto
cose
che
io
penso
da
sempre
io
anche
al
dottor
Pennisi.
Ho
stretto
la
mano
per
quello
che
ha
detto
e
Scusate
se
è
poco.
Va
bene
che
Scusate.
Però
io
ho
scelto
con
le
mie
poche
forze
da
8:30
di
portare
avanti
determinate
tematiche.
Allora
io
penso
che
e
mi
rivolgo
ma
non
per
fatto
personale.
Mi
rivolgo
a
capogruppo
del
PD
che
ha
redatto,
diciamo
questa
risoluzione,
io
non
ci
troverai
niente
di
male,
se
come
faremo
noi
della
Lega
votasse
a
favore
della
cittadinanza
onoraria
del
comune
di
Fucecchio
allo
stesso
tempo.
Secondo
me
perché
se
no
c'è
una
piccola
incongruenza
perché
la
premessa
inizia.
L'attenzione
di
questo
motivo
una
lista
presentata
la
mozione
del
conferimento
della
cittadinanza
onoraria
magistrato
Nicola
Gratteri
rilevato
che
sarebbe
riduttivo
e
votiamo
anche
questa
risoluzione
perché
Alberto
non
è
riduttivo
non
è
riduttivo
dare
la
cittadinanza
onoraria
se
il
comune
di
Fucecchio
ad
un
uomo
che
è
in
prima
linea
per
la
lotta
alla
mafia
alla
delinquenza
alla
criminalità
organizzata
come
Nicola
Gratteri.
E
allora
senti
mi
date
un
pochino
quello
che
vi
dico
io
che
penso
istituzionalmente
di
essermi
allargato
molto
soprattutto
in
questi
anni
questo
mio
mandato
questo
consiglio
comunale,
perché
io
comunque
in
ogni
caso
come
quando
ho
finito
il
mio
mandato
in
banca
e
mi
dispiace
andar
via
da
Fucecchio,
va
bene?
Allora
io
non
lo
so
quale
sarà
questo
metto
il
mio
futuro
politico,
ma
qualora
dovessi
cessare
la
mia
attività
politica
qui
del
comune
di
Fucecchio,
io
conserverò
questa
mia
esperienza
come
un'esperienza
molto
utile
formativa,
perché
non
si
finisce
mai
di
imparare
nella
vita
e
l'umiltà
è
la
prima
cosa
è
anche
di
ricca
rapporti
umani
all'inizio
di
questo
mandato.

Presidente
Forse
con
qualcuno
di
voi
non
ci
si
salutava
nemmeno
ora.
Probabilmente
sembra
siamo
diventati
anche
un
po'
amici,
siamo
entrati
un
po'
in
confidenza.
Io
sono
anche
un
carattere
piuttosto
duro.
Quindi
figuriamoci
però
devo
dire.
Secondo
me
e
mi
rivolgo
al
partito
di
maggioranza
e
chi
me
la
leva
la
maggioranza
delle
lezioni
l'avete
viste?
Voi
li
avete
vinte
bene
nessuno
ve
l'avrà.
Onore
a
voi
però
secondo
me
troviamo
l'acqua
perché
usciamo
bene
da
questo
comunale,
Piazza
oraria
a
Nicola
Gratteri,
poi
facciamo
anche
quell'altra
rivoluzione.
Ma
secondo
me
non
è
riduttivo
Alberto
votare
la
cittadinanza
onoraria
a
Nicola
Gratteri,
votiamo
la
portiamo
la
date
retta
a
me
si
farebbe
si
fa
un'ottima
iniziativa.
Non
saremo
soli
non
saremo
soli
perché
anche
Comune
di
Firenze
che
non
è
guidato
da
un
esponente
della
Lega,
ma
da
Dario
Nardella
con
cui
io
personalmente
mi
sono
complimentato.
Gliel'ho
detto,
però
io
su
tante
cose
però
questo
fatto
qui
vedo
di
lanciare
la
rivalsa
Dei
Firenze,
come
città
internazionale
luogo
di
incontro
internazionale
sulla
scia
di
quello
che
sei
stanco.
Che
Giorgio
la
Pira
ho
finito
allora
il
gruppo
della
Lega
vota
a
favore
di
un
simbolo
della
lotta
alla
criminalità
organizzata
tutte
le
mafie
alla
delinquenza
nei
confronti
di
cui
ci
vuole
il
pugno
duro,
come
ha
cercato
di
fare
Nicola
e
io
ho
detto
uno
guarda
la
pensa
come
me
la
pensa
come
me,
allora
amici
cari
e
amiche
e
amiche
care
tutti
insieme,
non
sarà
riduttivo
questa
cittadinanza
onoraria,
poi
buttiamo
anche
il
vostro
documento,
magari
c'è
da
fare
una
piccola
modifica,
ma
non
ci
dividiamo
su
questa
cosa
non
ci
dividiamo
perché
vorrebbe
dire
fare
un
passo
indietro
se
pensiamo
che
si
sta
affrontando.
Io
non
lo
so.
Che
punto
è
il
progetto
del
Centro
Studi
per
la
sicurezza,
ma
ne
abbiamo
parlato
anche
in
sede
Anci.
E
allora
io
l'ho
detto
in
Serie
A
ci
che
il
comune
di
Fucecchio
non
si
Spinelli
sta
portando
avanti
questo
progetto
c'è
il
centro
studi
sulla
sicurezza
montiamo
possiamo
la
questa
mozione.
Grazie
Ci
sono
interventi
Cataldo
prego,
grazie
presidente.
Allora
mi
sento
chiamata
in
causa,
non
per
fatto
personale
sia
Ben
inteso.
Ma
perché
si
è
giovani
io
ho
capisco
che
in
realtà
può
far
strano
ma
in
questo
consiglio
comunale
siedono
alcuni
giovani
tra
cui
La
sottoscritta
in
più
Aggiungo
anche
che
il
tema
della
criminalità
organizzata
è
uno
dei
motivi
che
mi
hanno
personalmente
spinto
a
ad
iscrivermi
alla
facoltà
di
giurisprudenza
le
palle
di
Gratteri
sollecitano
noi
giovani
a
un
meglio,
non
è
che
soletta
appoggiano
la
spinta
di
noi
giovani
per
una
lotta
costante
alla
criminalità
organizzata,
è
vero,
però
è
bene
sottolineare
come
noi
giovani
facciamo
una
riflessione
molto
più
ampio
spettro
e
molto
spesso
riprendo
l'Inter
ieri,
diciamo
a
margine
vengono
diciamo
strumentalizzate
e
vengono
con
te
e
non
vengono
contestualizzate
che
cosa
intendo
dire,
quando
noi
parliamo
di
lotta
alla
criminalità
organizzata
lo
facciamo
a
360°
il
fatto
che
una
singola
persona
in
questo
caso.

Presidente
Il
dottor
Gratteri
si
sia
fatto
diciamo
portavoce
in
quel
determinato
evento
è
Quel
determinato
evento
abbia
avuto
poi
un
ascolto
a
livello
nazionale,
non
significa
che
non
ve
ne
siano
altri,
io
ho
provato
a
fare
l'elenco
di
tutti
coloro
che
si
occupano
di
lotta
alla
criminalità
organizzata
alcune
persone
non
le
ho
inserite
qui
perché
ho
inserito
le
persone
che
non
conoscevano,
io
ho
svolto
il
servizio
civile
2
anni
fa
in
una
Procura
della
Repubblica
in
cui
non
c'è
la
parte
dell'antimafia,
perché
a
livello
regionale
viene
rimandato
alla
direzione
Distrettuale
regionale,
quindi
a
Firenze
ma
ho
avuto
l'immenso
onore
di
averci
a
che
fare.
Grazie
ad
alcuni
magistrati
che
Mi
hanno
permesso
di
ascoltare
Alcune
Alcune
loro
conversazioni,
io
ne
prendo
qualcuno,
ne
abbiamo
parlato
di
Gratteri,
però
notizie
di
giorno
di
una
settimana
fa.
Eh
mi
faccio
l'elenco
così
a
caso
Giovanni
Melillo
Giovanni
Russo
Federico
Cafiero
de
raho
Carmelo
Zuccaro
Maurizio
De
Lucia
Leone
de
castris,
ma
poi
dovremmo
prendere
tutte
le
procure
Antimafia
fare
l'elenco
di
tutti
ma
in
realtà
dovremmo
aggiungere
un'altra
cosa,
dovremmo
prendere
le
singole
procure
non
Antimafia,
ma
di
quelle
città
che
operano
purtroppo
per
la
loro
storia
in
questo
contesto
che
non
hanno
i
direttamente
il
nome
procuratore
Distrettuale
o
procuratore
Antimafia,
ad
esempio
quello
attuale
Luigi
Luigi
Aiello
che
è
procuratore
generale
di
Napoli,
ma
si
vuol
dire
che
procura.
Napoli
non
si
occupa
di
Antimafia.
Allora
facciamo
un
elenco
diamo
la
cittadinanza
onoraria
a
quanto
23102
300-400
consigliera
in
questo
caso,
mi
sembra
una
mancanza
di
rispetto.
Io
sono
sempre
rimasta
non
mi
ascoltava
meglio
dove
non
si
diceva
cose
che
ritenevo
come
dire
accettabili
no?
Comunque
continuo
perché
il
la
nostra
risoluzione
la
nostra.
Questa
è
una
mia
idea
se
vuole
uscire
con
Silvia
Morelli
nessuno
le
obbliga
a
rimanere
qui
era
semplicemente
visto
che
è
uscita,
così,
mi
sono
permessa
di
esporre
il
mio
pensiero.
Puoi
aggiungere
altre
persone
Lecciso
1
perché
se
faccio
No,
mi
faccio
10
minuti
di
intervento
e
se
no
mi
chiamo
la
Roberto
Saviano.
Voglio
vedere
se
tutte
le
opposizioni
la
donna
Roberto
Saviano
perché
Ottaviano
è
una
Chi
è
che
di
voi
soprattutto
i
partiti
di
destra
di
opposizione
si
sa
se
hanno
il
coraggio
di
darla
passo
con
Pietro,
grazie,
perché
non
mi
pare
di
interrompere
mai.
Ha
parlato
perché
a
Saviano
no,
Saviano
parla
da
anni
del
fatto
che
le
mafie
non
è
vero
che
sono
in
tutto
cambiate
perché
in
realtà
all'interno
di
città
come
Napoli
all'interno
di
città
come
Palermo
all'interno
della
Calabria
tutt'ora
ci
sono
sparatorie
continue.
Ma
che
rimangono
in
sordina
ci
sono
articoli
di
giornali
di
marzo
2022,
ci
sono
dichiarazioni
di
Roberto,
Saviano
a
Che
tempo
che
fa
dello
scorso
anno
è
di
quest'anno
però
a
non
lui
si
perché
in
realtà
fa
passare
male
l'Italia
perché
ci
passiamo
male
tutti
quando
realtà
in
dice
la
verità,
dice
che
va
estirpata,
ma
tutti
dovremmo
adoperarci
costantemente
ed
è
vero.
Su
questo
siamo
pienamente
d'accordo,
però
poi
allora
A
me
piacerebbe
sentire
delle
dichiarazioni
dagli
esponenti
di
partiti
che
anche
qui
siedono
ad
esempio
di
Forza
Italia
di
una
presa
di
posizione
netta.

Presidente
Fronti
di
persone
come
ad
esempio
gli
ho
trovato
il
senatore
di
Forza
Italia
Siclari
che
è
stato
condannato
a
5
anni
ferma
oppure
il
Sottosegretario
all'interno
sempre
di
Fratelli
d'Italia
da
che
si
dice
sia
stato
diciamo
con
piena
con
questo
non
lo
dico
io
è
la
sentenza
con
piena
coscienza
e
volontà
ha
favorito
Cosa
Nostra
per
più
di
vent'anni.
Allora
se
si
parla
di
lotta
alla
criminalità
organizzata,
cortesemente
che
ci
si
prenda
la
responsabilità
di
farla
a
360°
e
non
permettere
un
cappellino
qui
a
Fucecchio
perché
il
Partito
Democratico
se
lo
ha
fatto
la
propria
lotta
alla
criminalità
organizzata
l'ha
sempre
fatta
dall'inizio
alla
fine
e
vi
aggiungo
perché
per
se
si
parla
di
criminalità
organizzata
è
giusto
si
parla
anche
di
soldi
perché
qualcuno
diceva
seguiamo
i
soldi,
ma
non
lo
diceva
nel
2022
lo
diceva
negli
anni
90
forse.
Mi
ricorda
qualcuno.
Ecco
allora,
ad
esempio.
Parliamo
di
una
riforma
fiscale
concreta
e
no,
però
quella
una
patrimoniale
non
si
può
mettere
chi
è?
Secondo
voi
ci
andrebbe
a
colpire
maggiormente
una
bella
lotta
all'evasione
fiscale
passa
anche
Scusate
alla
criminalità
organizzata
passa
anche
da
una
seria
lotta
all'evasione
fiscale
più
silenzio
facendo
consiglieri
Greco
che
sta
bene
vado
a
concludere
qualche
minuto
in
più,
visto
che
tutti
se
li
prendono
sempre.
Oggi
li
chiedo
io,
visto
che
sono
stata
interrotta,
aggiungiamo
anche
ad
esempio
la
risposta
di
Gratteri
ha
dato
o
meglio
che
Salvini
ha
dato
che
nel
momento
in
cui
Gratteri
ha
ha
criticato
fortemente
i
referendum
su
sulla
giustizia
perché
dice
Salvini
dice
che
in
carcere
si
devono
andare
su.
Non
decine
di
migliaia
di
innocenti
che
poi
vengono
assolti
ok
e
grattare
invece
risponde
che
la
misura
cautelare
in
carcere
che
voleva
essere
estirpata
totale
significa
estirparla,
anche
in
questi
casi
più
o
meno
vicini,
vogliamo
aggiungere
qualcun
altro
finisco
con
un
nome,
così
è
che
non
mi
sembra
che
nessuno
abbia
mai
esplicitamente
detto
noi
ci
dissociamo
ne
faccio
uno
non
ne
faccio
un
altro
nessuno
se
lo
Marcello
Dell'Utri
ce
lo
ricordiamo.
Allora
quando
si
quando
si
costruisce
una
risoluzione
di
questo
genere
che
non
un
solo
nome
che
ha
un
nome.
Guardate
che
per
me
non
acchiappi.
Ma
no
la
stima
si
è
troppo
bassa
io
do
infinita
e
immensa
gratitudine,
io
non
riesco
a
capire
come
persone
come
lui
è
come
Roberto
Saviano
e
come
tanti
altri
giornalisti
e
tanti
altri
magistrati
riescono
a
vivere
sotto
scorta
per
la
Libertà
è
per
cercare
di
lavorare
per
noi,
però
siccome
poi
siamo
concreti
non
si
può
fare
una
cittadinanza
onoraria
a
100
200
300
persone,
ora
è
bene
fare
un
documento
generale
che
ringrazi
tutti
perché
poi
andrebbero
aggiunti
alle
forze
dell'ordine.
Chi
è
che
chi
sta
nelle
scorte
chi
quindi
a
rischio
Maggiore
sono
i
non
con
lo
stesso
stipendio
se
non
si
capisce
Questo
ragionamento,
secondo
me
si
ha
una
visione
molto
ristretta
per
andare
sui
giornali
e
dire
abbiamo
dato
la

Presidente
Cittadinanza
onorario
a
ics
+
Y
invece
la
nostra
risoluzione
a
un
abbraccia
in
modo
diciamo
più
ampio
tutti
coloro
una
cosa
senza
offesa
per
nessuno
può
paragonare
Falc